La Juve sfida la Roma per Lucho Gonzalez, ma è solo pretattica per arrivare a Vucinic

di Redazione, @forzaroma

Nuovo nome per il centrocampo bianconero: Lucho Gonzalez. Il 29enne regista del Marsiglia, questa mattina non si è presentato al ritiro del club francese, chiaro segnale di un imminente addio.

Sull’argentino c’è la Roma, ma il club giallorosso non intende pagare la clausola rescissoria di 13 milioni, troppi per il club capitolino. Ecco perchè, approfittando dela titubanza giallorossa, nelle ultime ore la Juventus avrebbe mosso passi da gigante per Gonzalez. Beppe Marotta sarebbe disposto a coprire l’intero prezzo della clausola rescissoria: 13 milioni. Gonzalez, che era ad un passo dalla Roma, avrebbe preso tempo e starebbe valutando seriamente l’offerta bianconera. La Roma, però, rimane tutt’ora in vantaggio.

Quest’improvvisa intromissione per Gonzalez della Vecchia Signora, potrebbe in realtà giocare a favore dei bianconeri per il trasferimento di Mirko Vucinic a Torino: la Roma libererà il montenegrino solo se riuscirà ad aggiudicarsi il centrocampista del Marsiglia, per questo la Juventus starebbe mettendo il club di Thomas Di Benedetto con le spalle al muro, in modo tale da accellerare la trattativa per Vucinic.

(Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy