Juventus, Fiorentina e Tottenham su Vucinic

di finconsadmin

Nella girandola di attaccanti, ancora virtuale, che sta facendo impazzire il calciomercato spunta il nome di Mirko Vucinic. Il montenegrino è stato recentemente accostato a ben tre squadre. In Italia la Fiorentina su tutte lo segue, ma la Juve lo tiene d’occhio pronta a fare la sua mossa.

All’estero si parla di lui in Premier, con il Tottenham desideroso di offrire 13.5 milioni alla Roma e battere tutti sul tempo, Manchester United compreso. Situazione viola: bisogna fare un breve flashback, a quando un Mirko ancora 15enne venne scoperto da un direttore sportivo e portato in Puglia a giocare. Quello stesso direttore, che ancora ricorda come uno dei suoi più grandi colpi quello del montenegrino, ora è l’uomo con il potere di mercato a Firenze. Corvino stima da sempre Vucinic, da quando lo ha portato in Italia. Ha ammesso lui stesso che già qualche anno fa ha provato a portarlo in viola offrnedo 17 milioni al Lecce per lui e Ledesma. Alla corte di Mihajlovic, altro estimatore del romanista, c’è anche un certo Jovetic, compagno di nazionale di Vucinic. Al fantasista non dispiacerebbe affatto ricreare lo stesso feeling fra i due anche nel club e ha già iniziato un vero e proprio pressing sull’attaccante, prima con sms, ora a voce nel ritiro della nazionale. Anche Della Valle sarebbe disposto a chiudere un occhio sulla politica degli ingaggi e accontentare mister, direttore, calciatori e tifosi pagando i 3 milioni di euro di stipendio di Vucinic.

La situazione bianconera è diversa. In casa Juve al momento gli obiettivi sono altri. Lo sguardo di Marotta e Paratici è rivolto a Madrid e Udine su tutte. Ma l’idea Vucinic è rimasta fissa nella loro mente da quando, a gennaio, avevano già avviato i primi contatti con procuratore e società, intavolando una trattativa che in quella sessione di mercato non portò però a nulla. L’idea è comunque quella che vede Vucinic staccato dai vari Sanchez, Aguero, Higuain nella classifica di gradimento bianconera. Anche all’estero il giocatore ha mercato. Soprattutto in Premier. In prima linea c’è il Tottenham. La squadra di Redknapp è pronta a mettere sul piatto 12 milioni di sterline (13.5 milioni di euro) per il giallorosso. Ad osservarlo, però, contro i Leoni di Capello, ci sarà sicuramente anche qualche emissario del Manchester United, che non ha mai troppo nascosto l’interesse per il giocatore. Ma prima di tutto questo Mirko, finiti gli impegni con la nazionale, dovrà mettersi al tavolo con la nuova dirigenza di casa Roma e discutere del suo imminente futuro, del suo ruolo nella squadra e dell’importanza all’interno dello spogliatoio. Poi verranno prese in considerazione le numerose offerte ancora non ufficialmente formulate.

(SportMediaset)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy