VIDEO – Under, che paura: scende di corsa dalle montagne russe e i compagni scoppiano a ridere

Attimi di paura per Cengiz Under. In ritiro con la sua nazionale per gli impegni amichevoli in preparazione ai match di qualificazione all’Europeo 2020 (contro Francia e Islanda), l’esterno della Roma è stato protagonista di un momento esilarante. Dopo la vittoria, con gol del romanista, della Turchia contro la Grecia e alla vigilia della sfida poi vinta contro l’Uzbekistan, tutta la squadra si è regalata una gita al ‘The Land of Legends’, popolarissimo parco divertimenti ad Antalya. Pezzo forte della visita è stato l’Hyper Coaster, una montagna russa alta 61 metri che percorre quasi 1300 metri toccando una velocità massima di 115 chilometri orari. E qui – come si vede nel filmato di ‘haberler.com’ – è scattato il panico per Cengiz Under, che prima si è seduto nella sua postazione (era vicino a Calhanoglu). Poi al momento della partenza il dietrofront.

In un primo momento l’attaccante classe ’97 sembrava essersi convinto a rientrare e partire. Ma solo per pochi secondi: “Apri subito, fratello!”, ha gridato ripetutamente Cengiz impaurito, prima di ‘schizzare’ letteralmente fuori dal treno. Una reazione che ha inevitabilmente scatenato le risate accorate dei compagni di nazionale e dei giornalisti presenti. “Cosa succede Cengiz?”, “Non ce la posso fare, non so guidare neanche nella vita reale!” la risposta esilarante dell’esterno della Roma. Dopo il giro sulle montagne russe la squadra al gran completo ha festeggiato con una torta dedicata il 67esimo compleanno del ct Senol Gunes. Prima il gran gol alla Grecia, poi il terrore al luna park: sono stati giorni senza dubbio molto intensi per Cengiz Under.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy