Un nuovo contratto anche per l’altro Pellegrini

Un nuovo contratto anche per l’altro Pellegrini

Con Donnarumma, Luca condivide età, procuratore e scadenza nel 2018: qui però la trattativa è aperta. Offerti aumento e presenze coi grandi: ad agosto si deciderà se con Di Francesco o altrove

Nel giorno in cui Lorenzo Pellegrini sbloccava l’esordio dell’Under 21 all’Europeo, «Pellegrini della Roma» veniva citato da Mino Raiolalo vogliono in tanti, ma noi non lo spostiamo») e qualcuno avrà fatto pure confusione. Non sono parenti, non hanno giocato insiemePellegrini Luca, classe 1999, ha 3 anni in meno – ma entrambi sono destinati a firmare con la Roma, e fare il ritiro con Di Francesco, scrive Francesco Oddi su “La Gazzetta dello Sport“.

Nell’estate del 2015 Lorenzo Pellegrini lasciò la Primavera per passare al Sassuolo, e sbarcò Luca, che debuttò sotto età già alla seconda giornata, a Napoli. Terzino sinistro, gran corsa e grandissima personalità, ha già vinto tre scudetti, Giovanissimi, Allievi e Primavera: a 16 anni lo voleva il Liverpool, sventarono il pericolo fuga facendogli firmare un generoso contratto da professionista. Con Donnarumma (suo compagno nelle Under) condivide età, procuratore e scadenza nel 2018: qui però la trattativa è aperta. Offerti aumento e presenze coi grandi: ad agosto si deciderà se con Di Francesco o altrove. Lo vogliono Atalanta, Sassuolo, Genoa, Udinese, andrà via in prestito: la Roma ha già buttato abbastanza milioni col primo Pellegrini per fare lo stesso errore con l’altro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy