Strootman: “Stanchi noi? Macché, siamo forti”

Strootman: “Stanchi noi? Macché, siamo forti”

L’olandese parla da leader: “La Roma deve restare concentrata sul secondo posto”

Il 3-1 al Sassuolo non ha riportato l’entusiasmo nell’ambiente giallorosso, ma almeno il sorriso sì. “Dopo la sconfitta (testuale, ndr ) con il Lione avevamo bisogno dei 3 punti – spiega Kevin Strootman a Mediaset Premium – non siamo partiti bene solo perché sono partiti bene loro, hanno fatto un gran primo tempo. Ma noi avevamo qualità, e si vede, nel secondo abbiamo dimostrato che siamo forti, e dobbiamo continuare così”. Strootman non accetta l’alibi della stanchezza, per le cose che non sono andata nelle ultime settimane. “Se non sbaglio nessuno di noi ha detto che siamo stanchi, l’avete detto voi. Noi siamo professionisti, e dobbiamo far vedere di essere pronti a giocare ogni tre giorni. E dopo la sosta dovremo essere pronti per le ultime partite. Dobbiamo concentrarci sul secondo posto, guardare partita per partita e prendere punti”.

Emerson Palmieri sembra aver convinto anche Giampiero Ventura. “Sarei onorato di vestire la maglia dell’Italia”, ha detto l’italo-brasiliano, altro grande protagonista della vittoria col Sassuolo.

(F. Oddi)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy