Roma, stavolta il 3-1 arriva. Il Sassuolo sprinta, poi crolla

Roma, stavolta il 3-1 arriva. Il Sassuolo sprinta, poi crolla

Dopo l’eurodelusione contro il Lione, i giallorossi si tengono stretto il secondo posto. Defrel segna subito, Paredes e Salah ribaltano. Dzeko entra e la chiude

Mai facile rialzarsi dopo una eliminazione amara come quella col Lione ma la Roma ce la fa tutto sommato con merito battendo il Sassuolo – per la prima volta all’Olimpico in campionato – grazie a un 3-1 santificato dalle reti di Paredes, Salah e Dzeko seguite a quella di Defrel. Così, davanti agli occhi del presidente Pallotta, i giallorossi scavalcano di nuovo il Napoli e si rimettono in scia della Juve.

Non c’è Dzeko a controllare e far salire la squadra. Morale: i giallorossi provano soprattutto a giocare sulle fasce, su cui però Bruno Peres ed Emerson alternano buone giocate ad altre mediocri. Defrel al 9’ segna da centro area su assist di Berardi e velo di Politano e al 44’ impegna Szczesny di tacco su passaggio di Duncan. Comunque, se dietro balla, la Roma davanti sa essere pericolosa, con Nainggolan e Strootman pronti sempre ad appoggiare El Shaarawy e Salah, ed è proprio quest’ultimo che al 16’ serve sulla trequarti Paredes, bravo a scagliare un bel tiro che s’infila alla destra di Consigli. Sarebbe un intervallo da pareggio scritto, se una bella palla in profondità di Fazio per il Faraone non mandasse quest’ultimo al tiro su cui Consigli risponde facendola passare e ballare sulla linea di porta, Peluso è il primo ad arrivare ma Salah lo spinge via e segna. Di Bello fa finta di niente.

Al 13’entra Dzeko e la Roma si mette a specchio col 4-3-3. Nel giro di tredici minuti il centravanti segna dopo un bel triangolo con Strootman (23’), sfiora la traversa di testa da angolo e costringe Consigli alla gran parata dopo un errore in appoggio di Dell’Orco. Sorride la Roma che, se non si avvilupperà nei propri fantasmi, sarà protagonista fino in fondo.

(M. Cecchini)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy