La rivincita di Marcano: “Ranieri mi vede di più”

La rivincita di Marcano: “Ranieri mi vede di più”

Il difensore spagnolo è stato tra i più positivi ieri, anche in un ruolo “inedito”

di Redazione, @forzaroma

Per la prima volta in Serie A due gare senza subire reti. La porta inviolata all’Olimpico, come non accadeva dallo scorso settembre, contro il Frosinone. Tre partite su cinque, con Mirante in porta, senza gol. La Roma, come hanno raccontato Dzeko e Ranieri, si gode la difesa ritrovata, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport”. Tanto che persino Kolarov in tribuna sorride e Marcano, davanti ai microfoni, ha l’onestà di dire: “Mi aspettavo di più da me stesso in questa avventura. Ma ora Ranieri mi sta dando più possibilità”. 

L’impressione è che in una difesa più bloccata anche lo spagnolo stia ritrovando sicurezza e convinzione: “Prima della partita ero un po’ ansioso, ma poi è andata bene. Da giovane avevo giocato qualche volta terzino, ma non è la mia posizione”. Quando un giocatore è in fiducia, però, tutto è più semplice: “C’è tempo per ricambiare la fiducia che la squadra ha avuto in me, è un dato di fatto che Di Francesco non puntasse sul sottoscritto. Con Ranieri sto avendo più occasioni”. Le occasioni di Marcano e le occasioni per la Roma, ancora pienamente in lotta per un posto Champions: “Arrivarci sarebbe un bel risultato, adesso siamo tutti più fiduciosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy