Fazio si affida al portafortuna per riprendersi

Fazio si affida al portafortuna per riprendersi

Un anno fa il gol al Cagliari di testa che teneva la Roma ad un punto dalla Juve. Ora il Comandante deve riconquistare tutti

di Redazione, @forzaroma

Un anno fa esatto il suo gol di testa al Cagliari teneva la Roma ad un punto dalla Juve. Situazione radicalmente opposta, come quella di Federico Fazio. Un anno fa era un punto fermo della difesa, oggi – scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport” – fa fatica. Lo stesso difensore è consapevole del momento di forma non brillante, ricollegabile a una preparazione non ottimale data dalla presenza al Mondiale in Russia.
Intanto il fratello Mariano, che in Italia ha avuto una parentesi al Ciampino, è volato negli Usa, dove studia management sportivo e gioca al Richland College, fresco di vittoria nel campionato di terza divisione statunitense: “Federico è felicissimo per me. Per me è un orgoglio sapere di avere un fratello così bravo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy