E per Pellegrini il Sassuolo aspetta la mossa

E per Pellegrini il Sassuolo aspetta la mossa

La Roma ha il riscatto a 11 milioni. L’a.d. Carnevali: “Di Francesco piace”

Si scalda l’asse di mercato tra Sassuolo e Roma in vista dell’estate. Un nome su tutti: il giovanissimo centrocampista Lorenzo Pellegrini, che i giallorossi potrebbero riportare a Trigoria alla cifra di 11 milioni. Ieri l’a.d. dei neroverdi Carnevali ha confermato il tentativo romanista di riportare a casa il centrocampista già a gennaio: “Ci hanno provato, ma noi avevamo intenzione di non cedere i pezzi più importanti. Hanno questa clausola per riacquistarlo e adesso sta a loro decidere“. Ma è possibile per Pellegrini un clamoroso dietrofront in stile Berardi con la Juve?Dovremmo chiederlo a lui, non lo sapevamo nemmeno di Berardi quando ha deciso, pur di restare con noi, di rifiutare la Juve. Questa volontà dei nostri talenti ci dà gioia, vuol dire che a Sassuolo si sta bene. Saremmo felici, quindi, di accontentare anche Pellegrini“. Intanto Juve e Milan osservano interessate la situazione del gioiellino, con un valore di mercato sui 25 milioni, scrive Luca Pessina su “La Gazzetta dello Sport“.

Dopo una stagione di alti e bassi è possibile che a dire addio all’Emilia sia anche Eusebio Di Francesco. La Roma è un’ipotesi gradita al tecnico per il grande salto. Carnevali conferma l’esistenza di una clausola pure nel suo contratto: “Di Francesco ha giocato lì e ha un legame affettivo coi giallorossi, è comprensibile possa voler tornare prima o poi. È vero, ci sono delle clausole nel suo contratto, ma hanno un valore relativo. Se venisse anche a mancare qualche stimolo allora ci metteremmo al tavolo per valutare la situazione. Ha un contratto ancora per due anni e sono convinto che proseguiremo insieme“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy