Dzeko, nessun dubbio sul 3-0. Pazzini gol, ma è fuorigioco

Dzeko, nessun dubbio sul 3-0. Pazzini gol, ma è fuorigioco

Sul terzo gol il bosniaco, imbucato da Kolarov, è tenuto in gioco da Heurtaux

Al 3’ negato un corner alla Roma dopo botta di Pellegrini deviata coi pugni da Nicolas. Al 19’ scivolata decisa di De Rossi su Caceres: Pairetto fischia ma non estrae il giallo. Stesso metro di giudizio al 26’ a parti inverse, quando Valoti entra duro su Kolarov. Al 40’ Ferrari e Dzeko in corsa nell’area veronese, il difensore «preme» sulla schiena del bomber, che frana a terra: Pairetto non sbaglia a lasciare correre, scrive l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”.

Verona più aggressivo nella ripresa. Al 5’ Zuculini «trancia» Pellegrini al limite dell’area veronese, l’arbitro fischia il fallo ma non estrae il cartellino. Ma dopo 3’ non risparmia Valoti per un fallo altrettanto duro da tergo su Ünder. Regolare il 3-0: Dzeko «imbucato» da Kolarov è tenuto in gioco da Heurtaux. Al 21’ inevitabile il secondo giallo per Souprayen, in ritardo su Pellegrini: Verona in 10. Al 29’ giusto annullare il gol di Pazzini per fuorigioco dello stesso attaccante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy