DiFra, contro l’Entella la tentazione è il 4-3-3

DiFra, contro l’Entella la tentazione è il 4-3-3

Il tecnico pensa ad un ritorno alle origini con Pellegrini e Zaniolo ai lati di Cristante. Se dovesse dare fiducia a Pastore, si resterà col 4-2-3-1

di Redazione, @forzaroma

Il primo amore non si scorda mai? Troppo romantico, ma una cosa è certa: visto il piccolo infortunio al piede che ha rimediato Nzonzi, è possibile che lunedì contro l’Entella, nell’ottavo di finale a eliminazione diretta in programma alle ore 21, Eusebio Di Francesco riproponga il 4-3-3 che era il suo marchio di fabbrica, prima della necessaria virata al 4-2-3-1. A centrocampo, scrive Massimo Cecchini su “La Gazzetta dello Sport”, potrebbero giocare Cristante, Lorenzo Pellegrini e Zaniolo. Se invece si darà fiducia a Pastore da trequartista, si resterà sul sistema di gioco recente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy