De Rossi, il giallo della scelta: Boca o Los Angeles?

De Rossi, il giallo della scelta: Boca o Los Angeles?

E mentre in USA annunciavano l’approdo alla franchigia di Bradley e dall’argentina spingeva Burdisso, DDR ha incrociato Pallotta a Londra

di Redazione, @forzaroma

A Buenos Aires sono quasi certi che alla fine Daniele De Rossi finirà con scegliere il Boca Juniors. Il problema – se poi tale può essere considerato – è che anche a Los Angeles sono pressoché sicuri che il capitano della Roma (fino al 30 giugno ancora lo è, a tutti gli effetti) abbia scelto gli Usa, la Major League Soccer e la California come sfondo per vivere almeno un’altra stagione, se non due. E allora qual è la verità? Per ora l’unica certezza è che ieri sera Daniele De Rossi era a Londra, in vacanza con la figlia, nello stesso ristorante dove mangiavano i dirigenti della Roma, l’uno all’insaputa degli altri. Incredibile casualità, secondo le ricostruzioni di tutti. De Rossi è tentato da entrambe le situazioni, Boca e Los Angeles, che presentano ambedue aspetti che gli piacerebbe vivere. Per ora non c’è alcuna firma, esattamente come non c’è una decisione definitiva, scrive La Gazzetta dello Sport. Anche perché ieri i media statunitensi hanno iniziato a diffondere la notizia secondo la quale De Rossi, invece, avrebbe scelto i Los Angeles FC, nella MLS dal 2018 ed attualmente in vetta alla Western Conference. Negli Stati Uniti sono convinti che alla fine De Rossi andrà lì, grazie anche ai buoni rapporti di James Pallotta con il presidente del club, Peter Gruber.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy