Caro derby come stai? Roma-Lazio è a prova di forza

Caro derby come stai? Roma-Lazio è a prova di forza

Dzeko ha ricaricato le pile, Luis Alberto è alle stelle. Nainggolan torna a correre, Di Francesco lo aspetta in panchina

Verso il derby dell’Olimpico in un’attesa sempre più appassionante. Dzeko si è riposato, Pellegrini pure: da loro due partirà la formazione che Di Francesco schiererà contro la Lazio, tenendo presente che il fisico di entrambi sta bene e l’umore anche, visto che non hanno dovuto convivere con le delusioni della nazionale.  disposizione ci dovrebbe essere anche Peres, che migliora, e ci sarà Perotti, al settimo cielo dopo l’esperienza con l’Argentina. Ieri pomeriggio alla ripresa degli allenamenti dopo due giorni di riposo, Inzaghi ha ritrovato Strakosha. Il portiere albanese, alle prese con un affaticamento muscolare, era tornato anzitempo dalla Nazionale. Ha recuperato e sarà tra i pali della Lazio nel derby. Ok anche per il suo vice Vargic, che si era fermato nei giorni scorsi. Ha ripreso pure De Vrij. Da oggi, tornerà ad allenarsi col gruppo anche Wallace. I

Sogna il Mondiale, Perotti, come Nainggolan, che però ha dovuto abbandonare il ritiro del Belgio per una lesione muscolare. Sta facendo di tutto per recuperare, ieri si è allenato in campo da solo, oggi potrebbe fare nuovi esami. Di Francesco spera di averlo almeno per la panchina, dove potrebbe accomodarsi anche Florenzi. Ieri è diventata virale la foto in cui bacia il pallone prima dell’ultimo corner contro la Svezia, un’immagine che racconta tanto del ragazzo, che forse disputerà la sua prima coppa del mondo superati i 30 anni.

(C. Zucchelli – N. Berardino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy