Nzonzi, lussazione al piede: salta l’Entella. Zaniolo va verso un rinnovo con clausola

Nzonzi, lussazione al piede: salta l’Entella. Zaniolo va verso un rinnovo con clausola

In Coppa Italia, al posto del francese, giocherà Lorenzo Pellegrini che affiancherà Cristante, con Zaniolo leggermente più avanzato nella posizione di trequartista

di Redazione, @forzaroma

Steven Nzonzi ha alzato bandiera bianca per un infortunio al quarto dito del piede sinistro rimediato mercoledì scorso. I primi esami parlano di lussazione, scongiurando così la frattura che lo avrebbe costretto al riposo per più settimane, come riporta Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Il centrocampista salterà la partita di Coppa Italia contro l’Entella di lunedì prossimo allo stadio Olimpico (ore 21), provando a rientrare in campionato con il Torino. Al suo posto giocherà Lorenzo Pellegrini che affiancherà Cristante, con Zaniolo leggermente più avanzato nella posizione di trequartista. A proposito dell’ ex Inter, la sua esplosione ha convinto Monchi a fissare un appuntamento con l’agente per il rinnovo del contratto. Le parti si incontreranno a fine gennaio per discutere dell’aumento dell’ingaggio a 1 milione di euro a stagione (attualmente ne percepisce 300 mila)e l’inserimento della clausola rescissoria.

Domani in programma incontro per Kabak con degli emissari del Galatasaray, il giovane classe 2000 ha una clausola rescissoria da 7.5 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy