Un quarto di nobiltà per la Roma

Un quarto di nobiltà per la Roma

Di Francesco vuole passare il turno e portare il club tra i migliori 8 del nostro continente, come non accade da 10 anni

di Redazione, @forzaroma

Ambizione, sogno, prestigio, orgoglio e riscatto: la Roma è consapevole di quale significato avrebbe, per la sua storia di oggi e di ieri, scrive Ugo Trani su Il Messaggero, l’eventuale ribaltone (basta vincere 1 a 0) nella notte dell’Olimpico. Di Francesco vuole andare ai quarti, accompagnando il club di Pallotta tra i migliori 8 del nostro continente, come non accade da 10 anni. È arrivato fin qui pedalando contro il pronostico iniziale, come ha fatto, del resto, pure, il suo collega Fonseca. Uno dei due intrusi del torneo, a fine serata, sarà ai quarti di Champions.

La spavalderia offensiva dello Shakhtar dovrebbe permettere a Di Francesco di trovare lo spazio che, soprattutto all’Olimpico, i suoi interpreti spesso non riescono ad avere per andare a dama. Il 4-2-3-1 non dovrà, però, essere esclusivamente aggressivo. Ha funzionato all’andata fino all’intervallo. E sabato, in corsa, contro il Torino nella ripresa. Le caratteristiche degli avversari, rapidi e tecnici, impongono la ricerca dell’equilibrio e della compattezza. Più che l’attesa, semplicemente l’attenzione. Come è successo al San Paolo contro il Napoli, affrontato a specchio con il 4-3-3 e bloccato difendendo con il 4-1-4-1 e i reparti strettissimi. Fondamentale il lavoro di squadra: nel pressing di Dzeko e Nainggolan, nella fase di non possesso palla di Under e Perotti e, sempre sulle fasce, nella spinta di Florenzi e Kolarov. Allo spartito penseranno centralmente De Rossi e Strootman. E subito dietro Fazio.

L’unica qualificazione dello Shakhtar ai quarti nel 2011 (4 successi di fila contro i giallorossi dopo la sconfitta del 2006): proprio contro la Roma, ko all’Olimpico con Ranieri e a Donetsk con Montella, dopo l’avvicendamento in panchina. Saranno almeno 45 mila i tifosi a convincere i giocatori che la rimonta è possibile. Senza pensare che in 60 anni è riuscita in casa solo in 6 dei 24 tentativi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy