Salah preoccupa Lucio

Salah preoccupa Lucio

Colpito duro alla caviglia destra si teme una distorsione. Oggi l’attaccante verrà sottoposto ad esami strumentali

A tre giorni dal derby la Roma rischia seriamente di dover fare a meno di Salah. Ieri l’egiziano durante l’allenamento pomeridiano, come riporta Il Messaggero, è stato toccato duro da Vermaelen sulla caviglia destra che si è girata. Oggi l’attaccante verrà sottoposto ad esami strumentali. Inutile aggiungere che vedendo uscire il calciatore con le stampelle dal centro sportivo di Trigoria, filtri pessimismo sulla possibilità di recuperarlo in vista del derby.

La probabile assenza dell’egiziano, anticipa i problemi che la Roma dovrà affrontare a gennaio, quando Salah saluterà la compagnia per giocare la coppa d’Africa. Ieri il suo sostituto naturale, El Shaarawy, non si è allenato con i compagni. Oggi, condizionale d’obbligo, dovrebbe riaggregarsi ai compagni e svolgere la seduta con loro, per poi rispondere presente al derby.

A questo punto, considerate le condizioni di Salah, il recupero dell’ex milanista diventa fondamentale. Toccherà a lui prendere il posto dell’egiziano con Perotti che slitterà a destra. Assetto già provato nell’ultimo mese in Europa League contro l’Austria Vienna.

Spalletti conta di avere a disposizione anche Manolas che rispetto all’attaccante, già nelle ultime ore ha forzato un po’ nella corsa non avvertendo problemi. Con il greco disponibile, Ruediger è pronto ad essere allargato sulla fascia. Se a destra (per arginare Keita) o a sinistra, è uno dei nodi ancora da sciogliere. Rispetto alla gara con il Pescara, torna dal primo minuto in mediana De Rossi che farà coppia con Strootman.

Nel frattempo, pur non essendo arrivata la conferma ufficiale da parte della società, la squadra di Spalletti si allenerà sabato pomeriggio a porte aperte nell’impianto Tre Fontane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy