Pallotta torna a casa: “Nainggolan tutto ok”

Pallotta torna a casa: “Nainggolan tutto ok”

Manca qualche dettaglio da limare, ma l’accordo di massima c’è. Nuovo appuntamento al termine della tournée

Che fosse tutto fatto o quasi, lo aveva certificato Nainggolan uscendo sabato sera da Trigoria. Ieri è arrivata la conferma dal presidente Pallotta: “Non avete visto che rideva? Sì, è tutto fatto”. In realtà, scrive Carina a Il Messaggero, qualcosa da limare c’è ancora. Nulla d’insormontabile, a tal punto che le parti si sono date appuntamento al termine della tournée americana a Boston. Come accaduto qualche giorno fa con Totti, la firma mediatica all’operazione verrà messa proprio da Pallotta. Negli Usa per ora non c’è il neo acquisto Under, che sta aspettando il via libera per il visto come già successe a Gervinho nel 2014 e Salah lo scorso anno negli Usa, poi Ibarbo, di nuovo Gervinho, Doumbia, Ljajic e Sanabria nel 2015 in Indonesia.

(Stefano Carina)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy