Lancio l’hashtag #IostoconEusebio

Lancio l’hashtag #IostoconEusebio

In Champions il tecnico ha avuto una reazione pronta e intelligente, salvando la squadra da una sconfitta probabile, contro un’avversaria nettamente più forte e piu in forma

IostoconEusebio. Con# o senza#, sono completamente dalla parte dell’allenatore della Roma. Non vedo ragioni concrete per criticare un uomo serio, competente, pulito come Di Francesco, prima ancora che abbia avuto la possibilità dimostrare il suo gioco. E magari anche i suoi errori, che finora sono impalpabili.

Il venticello che comincia a soffiare nella parte più sofisticata dei tifosi lo sento anch’io, ma non mi convince. Cosa sussurrano? Difetta di personalità. Non capisco, Eusebio di personalità ne ha sempre avuta fin troppa, anche da giocatore. Anzi, il rischio poteva essere che, per testardaggine, non fosse flessibile. Invece, in Champions ha avuto una reazione pronta e intelligente, salvando la squadra da una sconfitta probabile, contro un’avversaria nettamente più forte e piu in forma. In tre partite giocate, ne abbiamo viste due “toste” e una persa per logoramento. La condizione deve migliorare e potrebbe succedere fin da stasera, ma certo non è la personalità dell’allenatore che ha impedito lo schieramento migliore, con Florenzi, Schick e un terzino destro di ruolo.

P.Liguori/CURVA SUD

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy