Dzeko torna per dare l’assalto a Volk e Guaita

Dzeko torna per dare l’assalto a Volk e Guaita

A Verona il centravanti bosniaco torna al centro dell’attacco di Spalletti

L’infortunio al polpaccio sinistro è archiviato e Dzeko, che da un paio di giorni è tornato ad allenarsi con il gruppo, domani alle 18 festeggerà la presenza numero 50 in stagione con la maglia della Roma, come scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Nel mirino, oltre ai tre punti necessari per garantirsi il secondo posto in campionato, c’è anche la classifica cannonieri (già vinta in Germania nel 2010 con il Wolfsburg) che lo vede primeggiare con 27 reti, due di vantaggio sul tandem Mertens-Belotti.

Un’impresa che non riesce a un calciatore della Roma dal 2006-07, quando a vincere fu Totti. Nel 2017, Edin in campionato è arrivato a quota 14, primato che divide con il belga del Napoli e Higuain. Qualora dovesse segnare due gol tra Chievo e Genoa, Dzeko diventerebbe il marcatore stagionale più prolifico nella storia della serie A, dunque considerando anche i gol nelle coppe e archivierebbe anche il record giallorosso di Volk e Guaita, 29 reti in campionato negli anni ‘30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy