Sampdoria, Ekdal: “L’inizio complicato di Olsen dovuto alla diffidenza”

Sampdoria, Ekdal: “L’inizio complicato di Olsen dovuto alla diffidenza”

Il centrocampista e connazionale dello svedese: “Era chiamato a sostituire Alisson, ma è un professionista preparato”

di Redazione, @forzaroma

Domani alle 15 sarà in mezzo al centrocampo di Giampaolo davanti alla Roma. Albin Ekdal, però, condivide in nazionale lo spogliatoio con Robin Olsen. Lo svedese ha rilasciato un’intervista al Secolo XIX. Ecco le sue parole.

Con il Torino ci sono stati alcuni problemi…
Per me è un episodio. Questa Samp non può perdere 4-1 in casa. Abbiamo rivisto la partita, ne abbiamo parlato, a volte c’è bisogno di fare un passo indietro per avanzare di due. Abbiamo capito dove abbiamo sbagliato, sono convinto che a Roma faremo meglio.

In porta c’è Olsen, suo compagno di nazionale. Un vantaggio?
Non lo so… Se bastasse conoscere un portiere avversario per fargli gol, sarebbe semplice. Lui ha avuto un inizio complicato, c’è stata diffidenza nei suoi confronti. Forse anche perché doveva sostituire Alisson. Ma è un ragazzo serio e un professionista preparato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy