Totti, De Rossi e Florenzi: sorpresa alla festa ultras

Totti, De Rossi e Florenzi: sorpresa alla festa ultras

I tre giocatori hanno partecipato alla serata organizzata per onorare la memoria di Giuseppe De Vivo, per tutti Peppone

I tre capitani per ricordare il capo ultras scomparso un anno e mezzo fa. Ieri Totti, De Rossi e Florenzi si sono presentati a sorpresa (e senza avvisare il club) al Pala Gems di Tor di Quinto dove tanti ultras (romanisti e non) si sono riuniti per onorare la memoria di Giuseppe De Vivo, per tutti Peppone, storico Fedayn della Curva Sud scomparso nell’agosto 2015.

I tre giocatori, arrivati intorno alle 19,30, sono stati accolti da un’ovazione, hanno scattato foto (anche con alcuni laziali) e hanno parlato coi capi ultras della situazione barriere in curva a pochi giorni dal derby che vedrà ancora la Sud in sciopero. «Oggi ci sono mille filtri tra noi e i tifosi e si è perso quello che era lo spirito dell’Olimpico e di persone come Giuseppe», le parole di De Rossi.

Poi Totti: «Noi vogliamo che loro ritornino, come ai vecchi tempi». Infine Florenzi: «Daniele e Francesco hanno vissuto la parte più bella, c’erano tanti tifosi. Io sono arrivato troppo tardi, sono stato penalizzato».

(F.Balzani)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy