Sporting Lisbona, aggredito dai tifosi Battaglia chiede la rescissione

Sporting Lisbona, aggredito dai tifosi Battaglia chiede la rescissione

Il giocatore è seguito con interesse dalla Roma

di Redazione, @forzaroma

Tifo folle in Portogallo. Ieri sera, infatti, circa 50 individui incappucciati hanno fatto irruzione nel centro sportivo dello Sporting Lisbona (“colpevole di essere arrivato terzo in classifica alle spalle dei nemici Porto e Benfica) aggredendo l’allenatore, Jorge Jesus, e i suoi collaboratori oltre ad alcuni calciatori tra cui Dost (che sarebbe rimasto ferito alla testa), Misic, Acuña, Rui Patrício, Carvalho e Rodrigo Battaglia.

Quest’ultimo – seguito con interesse dalla Roma come riporta Leggo – ha chiesto l’immediata rescissione unilaterale del contratto col club portoghese.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy