Intrigo Alisson: Pallotta e Monchi a Londra, rispunta il Liverpool

Intrigo Alisson: Pallotta e Monchi a Londra, rispunta il Liverpool

Per il portiere i Reds offrono 65 milioni, superando Real e Chelsea. Quasi sfumato Ziyech destinato al Lione, il nome nuovo è quello di Salvio del Benfica

di Redazione, @forzaroma

L’offerta non è (ancora) giusta, ma la distanza per strappare Alisson alla Roma ora sembra davvero colmabile. Di questo e altro ieri hanno parlato Monchi e Pallotta a Londra, e quindi in Inghilterra dove sarebbe arrivato il rilancio del Liverpool da 65 milioni. Una cifra che supera l’offerta di Real (50) e Chelsea (60), ma che ancora non basta per arrivare al portiere brasiliano, come riporta Leggo.

La Roma, infatti, vuole 75 milioni da reinvestire per il sostituto di Alisson (in pole Areola a 20-25) e per un esterno d’attacco che possa prendere il posto di uno tra El Shaarawy e Perotti. Il sogno è Chiesa, ma la Fiorentina non molla e continua a pretendere più di 60 milioni. Troppi.

Così, quasi sfumato Ziyech destinato al Lione, il nome nuovo è quello di Salvio del Benfica. L’ala argentina, nel mirino pure dell’Inter, ha 27 anni e costa sui 20 milioni. Intanto si attende il sì di Gerson all’Empoli mentre arrivano segnali positivi sul fronte Florenzi. La Roma ha alzato di poco l’offerta (3 milioni più bonus), l’agente del giocatore ha preso tempo ma il braccio di ferro potrebbe finire entro il week end.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma