Caro Totti, gioca d’anticipo. È il momento di decidere per non rovinare il finale

Caro Totti, gioca d’anticipo. È il momento di decidere per non rovinare il finale

La lettera di Marco Tardelli al capitano giallorosso: “Se la tua decisione dovesse portarti lontano dal club, non preoccuparti perché niente e nessuno potrà allontanarti da Roma, dalla Roma e dai tuoi tifosi”

Marco Tardelli, ex calciatore e allenatore, ha pubblicato una lettera per Francesco Totti nell’edizione odierna del quotidiano “La Stampa”. Questo un estratto del messaggio al capitano della Roma: “Il calcio, Francesco, è cambiato. I Viola e i Boniperti non ne fanno più parte ed è per questo che ti consiglio, in queste settimane per te tormentate e difficili, di prendere una decisione risoluta: anticipa tutti. E se questa dovesse portarti lontano dal club, non preoccuparti perché niente e nessuno potrà allontanarti da Roma, dalla Roma e dai tuoi tifosi, che ti amano davvero e ti ricorderanno sempre come meriti, il Capitano. So bene che gli addii sono dolorosi e la ricerca di un distacco a strappo è forte, ma bisogna saper pensare con generosità. Questo esige la classe che tu Francesco, ma anche Spalletti, portate addosso. Voglio dirlo con franchezza: neppure il suo ignorarti anziché abbracciarti, magari rischiando un rifiuto, mi è piaciuto, considerando che ti ha inchiodato in panchina per tutta la partita. Considera questa mia come un abbraccio affettuoso a un campione che stimo. Marco P. S. Spero davvero che il nostro premio Oscar Paolo Sorrentino, sceso sull’erba dell’Olimpico travestito da reporter alla ricerca di grandi bellezze, non si sia accorto di quegli attimi di grande bruttezza tra te e Spalletti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy