Prevendita flop e sfida blindata con mille agenti

Prevendita flop e sfida blindata con mille agenti

Non è bastato il divieto ai residenti in Campania: il big match Roma-Napoli è considerato a rischio

Nonostante vendita dei biglietti per il big match tra Roma e Napoli proceda a rilento (ai 20 mila abbonati si aggiungono solamente 13 mila biglietti venduti) e nonostante sia stato ufficializzato divieto di acquisto dei tagliandi da parte dei residenti in Campania, la gara in programma sabato sera è considerata a rischio. Per questo motivo, come riporta l’edizione odierna de “La Repubblica”, mille agenti saranno già al lavoro dalla mattinata di domani, ai quali si aggiungeranno controlli per evitare che le due tifoserie vengano a contatto.
La Questura invita però i tifosi a “venire allo stadio senza paura, perché non abbiamo mai pensato di anticipare alle ore 18. Si giocherà finalmente di sera con il settore ospiti, mentre dovremo lavorare sulla possibilità di aprire anche ai residenti in Campania, nel futuro”. Per i tifosi del Napoli è stato predisposto un percorso che comprende via Salaria e via Flaminia, per farli arrivare direttamente al proprio settore, con controlli già ai caselli autostradali per verificare il possesso dei biglietti.

(F. Ferrazza)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy