Strootman mai così in crisi. La Roma si interroga, Garcia lo vuole a Marsiglia

Strootman mai così in crisi. La Roma si interroga, Garcia lo vuole a Marsiglia

L’olandese ha grosse difficoltà a rispondere sul campo alle indicazioni che arrivano da Eusebio Di Francesco, che non sembra intenzionato a scostarsi dal 4-3-3

di Redazione, @forzaroma

In casa giallorossa il nome più chiacchierato per il mercato in uscita, come evidenzia Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, è quello di Kevin Strootman. Superati i gravi infortuni (e le tre operazioni) che ne hanno messo a repentaglio la carriera, Kevin ha grosse difficoltà a rispondere sul campo alle indicazioni che arrivano da Eusebio Di Francesco, che non sembra intenzionato a scostarsi dal 4-3-3.

Rudi Garcia lo porterebbe volentieri all’Olympique Marsiglia, magari già nel mercato di gennaio. Anche di questa possibilità si è parlato nel vertice londinese tra Monchi, rientrato ieri pomeriggio a Roma insieme al d.g. Baldissoni, e James Pallotta, in cui il presidente ha confermato al d.s. carta bianca su tutte le operazioni di mercato, a patto però che si mantenga un equilibrio economico tra le entrate e le uscite.

Se dovesse arrivare una società pronta a pagare i 45 milioni di euro previsti dalla clausola che è stata fissata col rinnovo del contratto, si regolerebbe di conseguenza.

Intanto la Roma rimane vigile sul mercato per non farsi trovare impreparata. Non è un mistero che uno dei nomi monitorati è quello di Lucas Torreira, centrocampista della Sampdoria che ha una clausola rescissoria fissata a 25 milioni di euro, che però ieri ha chiuso la porta ad una possibile partenza nel corso di questo mese. “Resterò in blucerchiato – le sue parole – fino al termine della stagione, poi si vedrà”. La Roma resta in attesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy