Perotti: “Roma, adesso sono importante. Il gol al Genoa il momento top”

Perotti: “Roma, adesso sono importante. Il gol al Genoa il momento top”

L’argentino: “Totti meritava un addio al calcio alla sua altezza, un pareggio sarebbe stato brutto. Il coro della curva? Bellissimo, ringrazio i tifosi”

 

Dopo Manolas, è toccato a Diego Perotti. A Trigoria prosegue ufficialmente la stagione dei rinnovi contrattuali, come evidenzia Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

L’argentino ha prolungato fino al 2021 e guadagnerà poco meno di 3 milioni netti a stagione. Mi sono sempre sentito – le sue parole – nel posto giusto e importante qui alla Roma: adesso avere questo rinnovo mi rende davvero molto felice. Il gol al Genoa, per cui sono ancora insultato dai miei ex tifosi, è stato il momento più alto della mia carriera. È stato importante, per quello che rappresentava quel giorno: Totti meritava un addio al calcio alla sua altezza, un pareggio sarebbe stato brutto. Il coro della curva? Bellissimo, ringrazio i tifosi”.

La sua rete al Qarabag è servita per ottenere un risultato storico.”Stiamo attraversando un buon momento, abbiamo centrato un obiettivo nel quale molti non credevano, e stiamo facendo un bel cammino in campionato. La stagione ha preso una piega diversa dalla gara di andata con l’Atletico: se Saul avesse segnato allo scadere sarebbe cambiato tutto. La rimonta a Londra ci ha fatto capire che ce la potevamo fare, la vittoria per 3-0 al ritorno ha reso tutto più chiaro”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy