Il summit conferma: “Si vende per comprare”

Il summit conferma: “Si vende per comprare”

Monchi per realizzare operazioni in entrata dovrà prima fare cassa: Peres e Skorupski oppure Strootman

di Redazione, @forzaroma

Monchi ritornerà a Trigoria con le idee un po’ più chiare su quali saranno le strategie e le disponibilità economiche romaniste per il mercato di gennaio. A Londra un mini summit che non dovrebbe aver cambiato troppo le carte in tavola: la Roma prima di poter acquistare dovrà necessariamente fare cassa con alcune cessioni. La strada da percorrere è doppia: 1) rinunciare, magari già a gennaio, ad un big: Strootman è il nome più chiacchierato nelle ultime settimane, ma offerte in questo senso non sono arrivate; 2) fare cassa con cessioni di secondo piano, come ad esempio quelle di Bruno Peres e Skorupski.

Il terzino brasiliano piace al Benfica e al Galatasaray, che avrebbe offerto 9 milioni di euro più bonus. Monchi ne vuole 12 per fare plusvalenza. Se dovesse andare in porto, la Roma darebbe un’accelerata per provare ad arrivare a Darmian o Juanfran. Skorupski piace in Inghilterra al Crystal Palace, la Roma valuta il suo cartellino circa 10 milioni.

(G. Piacentini)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 mesi fa

    “Si vende per comprare”.

    Questa e` esattamente la ragione principale per cui e` difficilissimo per la Roma vincere un trofeo.

    Occorre che la Roma acquisti nuovi campioni e allo stesso tempo mantenere tutti i nostri migliori giocatori. Altro che cedere per fare cassa.

    Quanto mi manca il compianto Dino Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cpg35600 - 3 mesi fa

    Bene. Proprio la stessa politica della Juve e di altre squadre titolate per lo scudetto o per vincere qualcosa. Ciò non accadrà alla Roma attuale, con questa proprietà, l’unica speranza è quella di tentare il 4 posto in classifica per poter accedere alla Champions League. Pertanto, occhio a Inter e Lazio: delle altre non ce ne frega niente! Le nostre speranze sono i Signori Monchi e Di Francesco. E basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy