Proietti a ForzaRoma.info: “De Rossi? Bisogna trovare una logica nel rapporto tra societ?, squadra e giocatore”

Proietti a ForzaRoma.info: “De Rossi? Bisogna trovare una logica nel rapporto tra societ?, squadra e giocatore”

di finconsadmin

(di Guendalina Galdi) O bene o male purch? se ne parli. Sembra essere questo il filo conduttore delle ultime due stagioni di Daniele De Rossi alla Roma. Le tentazioni europee, i corteggiamenti mai nascosti di Mou e un ambiente stufo di esultare solo ai suoi gol in maglia azzurra. Il pi? recente, quello contro il Giappone gli ? valso il titolo di Man of the Match.

 

La domanda ?: quando ? stata l’ultima volta che all’unanimit? nello stesso giorno ? stato eletto Uomo Partita ed ha vestito la maglia giallorossa? Forse dal Roma-Juventus in cui aveva aperto le marcature e per festeggiare ha esultato come un pinguino. Ma oggi Daniele del pinguino ha solo il fatto che ? circondato dal gelo, nonostante Roma sia riconosciuta da tutti una citt? ‘focosa’.

 
Riguardo questo argomento, abbiamo rivolto qualche domanda a Gigi Proietti, attore romano e romanista, impegnato nella regia dello spettacolo “Romeo e Giulietta” che andr? in scena a luglio al Globe Theater di Roma in occasione del decennale del teatro, la cui direzione artistica ? curata dallo stesso Proietti.

 

 

De Rossi ha parlato di una parte della stampa romana che scrive calunnie e notizie non vere sul suo conto
Purtoppo c’? stampa e stampa. C’? quella pi? tecnica e quella meno, e non tutte le persone note reagiscono allo stesso modo. E’ chiaro che si cerca la notizia, ma questo non giustifica eventuali cattiverie su qualcuno. Mi dispiace che ogni tanto viene fuori qualche cosa su un giocatore importante, e non solo della Roma, questo non succede solo in Italia; si tende a non parlare di calcio ma di altro e persone pi? fragili ne possono risentire.

 

 

Durante questa finestra di mercato si ? parlato di una possibile partenza di De Rossi che piace alle grandi d’Europa.
Dipende stabilire cosa vuole fare lui, non si sa qual ? la sua volont?. Certo pu? aver dato l’impressione che non fosse a suo agio, anche non giocando bene. Se il rapporto si ? logorato non lo so, ma ripeto la cosa fondamentale ? che bisogna sapere qual ? la sua volont?, altrimenti sono tutte congetture. Una volta chiesto questo lui potrebbe dire: dipende da come mi trattano. Ci sono alcuni che riescono a essere pi? lineari e altri pi? ‘vivaci’ nei loro comportamenti.

 

 

Lui potrebbe essere tentato dal fatto che in una big potrebbe raggiungere traguardi europei che con la Roma possono tardare ad arrivare?
La Roma pu? benissimo fare una Champions. Si tratta di trovare una logica nel rapporto tra societ?, squadra e giocatore. A volte leggo che ci sono scintille nello spogliatoio o con l’ambiente, ma sono anni che ? sempre problematica la figura di De Rossi, ed ? un peccato che un giocatore come lui venga messo in discussione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy