Mazzone: “La troppa passione dei tifosi penalizza la Roma nella corsa allo scudetto”

Mazzone: “La troppa passione dei tifosi penalizza la Roma nella corsa allo scudetto”

“Per noi romani il calcio è pane, quella della Juve è una tifoseria meno tambureggiante” ha detto l’ex tecnico giallorosso a ForzaRoma.info

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

di Emanuele Venditti
“Gli infortuni purtroppo in una attività atletica come quella del calcio si possono proporre, malgrado ci sia un interessamento generale affinché questi calciatori prima dell’attività e dopo l’attività stessa sono sempre molto meticolosi, molto attenti. Purtroppo si gioca a livelli altissimi, spesso c’è un terreno pesante e succede che ci siano infortuni. Questi sono guai grossi” ha detto Carlo Mazzone raggiunto telefonicamente da ForzaRoma.info.

Si parla di qualche malcontento nello spogliatoio giallorosso. Dato che lei ha allenato, oltre alla Roma, altre 11 squadre, è veramente più difficile allenare e gestire lo spogliatoio qui nella capitale?
Io a Roma ci sono stato per lungo tempo, però non concedevo tantissimo. Io prima di tutto mettevo delle regole ben precise ai miei calciatori prima che loro firmassero il contratto. Loro già sapevano in partenza, o si vinceva o si perdeva, che c’erano delle situazioni da realizzare con serenità e tranquillità, in poche parole, essere educati anche nel mondo del calcio.

 

Un consiglio per Rudi Garcia?
Garcia deve sapere che si trova in una città come Roma che calcisticamente è amante della sua squadra. Che sia sereno, che sia tranquillo e di andare avanti a cercare in tutti i modi di migliorare certe situazioni che hanno portato delle sconfitte.

 

Per quanto riguarda l’Europa League, vede la Roma tra le pretendenti al titolo?
Io sono uno dei primi tifosi della Roma, spero di essere un felice tifoso dopo aver partecipato a questo torneo.

 

Totti ha dimostrato di saper fare ancora la differenza. Secondo lei andava gestito meglio, magari facendolo giocare soltanto nelle partite importanti?
Io sono felicissimo di averlo gestito quando era un ragazzino, insieme ai suoi genitori abbiamo fatto un lavoro di prospettiva per questo ragazzo e loro sono stati soddisfatti di quello che ha fatto il figlio ed io altrettanto. Forza Francesco.

 

Che cosa ha la Juventus in più della Roma?
La Juventus ha un tasso di esperienza superiore alla Roma ed una tifoseria meno tambureggiante e questo nei momenti difficili va in favore della Juventus perché a Roma conosciamo l’amore che abbiamo nei confronti della Roma. Il calcio per noi romani è il pane.

 

Chi vince lo scudetto?
Mi auguro che lo vinca la Roma anche se ci sono delle difficoltà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy