Primavera, manita-Roma: 5-1 al Napoli, doppietta di Celar. Bene Fuzato all’esordio – FOTO GALLERY

Primavera, manita-Roma: 5-1 al Napoli, doppietta di Celar. Bene Fuzato all’esordio – FOTO GALLERY

La squadra di Alberto De Rossi domina dall’inizio alla fine: a segno anche Coccia, Cangiano e Freddi Greco

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Tutto facile per la Primavera della Roma. Al Tre Fontane contro il Napoli finisce 5-1: dominio in lungo e in largo fin dal fischio d’inizio. I giallorossi salgono così momentaneamente al secondo posto con 38 punti, superando in un colpo solo Fiorentina e Torino, impegnate nei due big match di giornata con Atalanta e Juventus.

Mattatore di giornata ancora Zan Celar: il centravanti sloveno con una doppietta raggiunge quota 22 in 16 partite. A segno anche un Cangiano on fire (per lui decimo gol in campionato), Freddi Greco e Coccia: gioia particolare per il centrale classe 2001, che alla debutto da titolare trova anche il suo primo gol con la Primavera.

Novità tra i pali: a difendere la porta giallorossa oggi c’era Fuzato, che ha approfittato del calendario (la Roma dei grandi gioca lunedì sera contro il Bologna) per farsi notare per la prima volta da titolare in una partita ufficiale dal suo arrivo nella capitale. Incolpevole sul gol su punizione di Gaetano, in un paio di occasioni ha chiuso lo specchio agli attaccanti del Napoli.

Tutti i risultati e le classifiche del campionato Primavera 1

LIVE

SECONDO TEMPO 

93′ – FINISCE QUI! LA ROMA BATTE IL NAPOLI 5-1 E SALE AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA!

82′ – E ARRIVA ANCHE IL QUINTO GOL! FREDDI GRECO! Il centrocampista arriva in scivolata su assist di Riccardi. 

80′ – Roma vicinissima al 5-1: Pezzella serve Freddi Greco, che appoggia in area per Celar. Lo sloveno colpisce d’istinto, ma è ancora super la parata di D’Andrea.

76′ – Doppio cambio nella Roma: dentro Simonetti e Santese, fuori Coccia e Cangiano.

72′ – Bravissimo Fuzato! Lancio in profondità per Negro, ma il brasiliano si tuffa in uscita e chiude lo specchio. Si resta sul 4-1.

65′ – Ritmi che adesso sono inevitabilmente calati. La Roma ha dominato fin dal fischio d’inizio.

58′ – CELAAAAAAAR! LA CHIUDE LUI! D’Orazio crede ad un pallone destinato sul fondo, il suo cross è preciso sui piedi di Celar che deve solo depositare in porta. Gol numero 22 in 16 partite. 

55′ – Bravo Fuzato in uscita: il portiere brasiliano anticipa Mamas e blocca a terra in area prima di subire fallo proprio dal centrocampista del Napoli.

52′ – Ha cominciato forte ancora la Roma: Riccardi prova a servire D’Orazio in area, spazza in rimessa laterale la difesa azzurra.

46′ – COMINCIA IL SECONDO TEMPO! 

PRIMO TEMPO

46′ – ECCOLO COCCIA! TRIS DELLA ROMA! Stacco di testa del centrale e primo gol con la Primavera alla prima da titolare. 

42′ – Ci prova Coccia! Il centrale giallorosso si coordina col sinistro dopo la punizione calciata da Riccardi. Blocca centralmente D’Andrea.

38′ – De Rossi chiede a Fuzato di comunicare di più con il reparto difensivo.

33′ – Roma che non ha mai perso il pallino del gioco. Fa sempre possesso la squadra di De Rossi.

28′ – Gol del Napoli. Gaetano calcia una grande punizione dal limite dell’area sotto l’incrocio. Battuto Fuzato.

23′ – Palo di Gaetano! Primo squillo del Napoli, con l’attaccante partenopeo che si gira e calcia col destro. Legno scheggiato, si riparte con la rimessa dal fondo.

19′ – RADDOPPIA LA ROMA! CANGIANOOOO! Cross di D’Orazio, dall’altra parte arriva Cangiano che di testa batte D’Andrea. Decimo gol in campionato per l’attaccante napoletano. 

12′ – Roma vicina al raddoppio! Cross arretrato dal fondo di Parodi, Pezzella calcia col destro sul primo palo ma si supera ancora D’Andrea.

8′ – GOOOOOOOOOL! ROMA SUBITO AVANTI! Cross col sinistro di Freddi Greco, Celar stacca di testa in area e stavolta batte D’Andrea! Grande inizio dei giallorossi.  

3′ – Celar vicino al gol! Progressione sulla destra di Riccardi, cross in mezzo dove l’attaccante si gira e calcia col sinistro: miracolo di D’Andrea, che manda in angolo.

1′ – PARTITI! Il calcio d’inizio è dei giallorossi.

TABELLINO 

Roma (4-3-3): Fuzato; Parodi (88′ Nigro), Trasciani, Coccia (77′ Santese), Semeraro; Riccardi (85′ Sdaigui), Pezzella, Freddi Greco; D’Orazio, Celar (85′ Bucri), Cangiano (77′ Simonetti).
A disp.: Zamarion, Cardinali, Chierico, Besuijen, Silipo, Estrella.
All.: De Rossi.

Napoli (3-4-1-2): D’Andrea; Zanoli, Zanon (83′ Casella), Esposito; Senese, D’Alessandro, Mamas (65′ Lovisa), Mezzoni (75′ Labriola); Gaetano; Palmieri (75′ Negro), Sgarbi (65′ Bertoli).
A disp.: 
Piai, Perini, Manzi, Vrakas.
All.: Baronio.

Marcatori: 8′ Celar (R), 19′ Cangiano (R), 28′ Gaetano (N), 46′ Coccia (R), 58′ Celar (R), 82′ Freddi Greco (R).

Ammoniti: 26′ Parodi, 87′ Labriola, 91′ Senese.

Arbitro: Miele.
Assistenti: Pacifico – Zaninetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy