Primavera, alla Roma non basta super Celar: doppietta e assist, ma col Genoa è 3 a 3

Primavera, alla Roma non basta super Celar: doppietta e assist, ma col Genoa è 3 a 3

Lo sloveno arriva a quota 13 gol in 6 partite e guida la rimonta dei giallorossi, che si fanno poi a loro volta raggiungere da Rovella. La squadra di De Rossi rimane in testa alla classifica ma a pari punti con l’Atalanta

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

La Primavera non riesce a centrare la settima vittoria consecutiva in campionato: con il Genoa è 3 a 3 al termine di una partita nella quale la Roma prima va sotto per due volte, poi va in vantaggio ma si fa raggiungere al 73’. Protagonista ancora una volta Zan Celar: lo sloveno guida la rimonta dei suoi, con i due gol dell’1-1 e del 2-2 nel primo tempo (per il Genoa a segno Szabo su errore di Bianda, e Bianchi). A pochi minuti dalla fine della prima frazione, Celar completa la rimonta regalando anche l’assist a Bouah per il gol del momentaneo vantaggio.
Nella ripresa il Genoa spinge, ma Bianda è bravo a riscattarsi e a spazzare l’area in un paio di occasioni. A venti dalla fine, poi, la punizione di Rovella che batte Pagliarini (quarto portiere giallorosso perché sono fuori per infortunio Greco, Cardinali e Zamarion).
La Roma torna in testa alla classifica, ma a pari punti (19) con l’Atalanta: ora la sosta per le Nazionali, al rientro al “Tre Fontane” arriverà la Fiorentina.

Tutte le classifiche e i risultati del campionato Primavera 1

LEGGI ANCHE: Celar, il bomber del futuro. L’agente a FR: “È un piccolo Dzeko, la Roma è innamorata”

CRONACA 

SECONDO TEMPO

95′ – FINISCE QUI! Tra Genoa e Roma è 3 a 3: non bastano i due gol e l’assist di Celar, a venti dalla fine il pareggio su punizione di Rovella. 

93′ – Espulso Rovella, che ha detto qualcosa di troppo all’arbitro. Era già ammonito.

91′ – Sono quattro i minuti di recupero, uno è già passato. La Roma ci prova con le ultime forze.

90′ – Celar! Va di testa sul cross di Cangiano: palla a lato, si arrabbia con se stesso lo sloveno.

88′ – Brutto fallo di Bellich su Celar: la punizione di Chierico però è debole e Russo blocca senza problemi.

83′ – Riccardi! Che occasione! Si inserisce in area e sul cross di Bouah di testa la manda di poco alta sopra la traversa.

80′ – Nella Roma dentro Besuijen e fuori Pezzella: De Rossi prova a vincerla.

76′ – Roma vicinissima al nuovo vantaggio! Ripartenza sulla sinistra, ma il pallone messo in mezzo è troppo lungo e Celar non arriva in scivolata!

75′ – Cambia anche Sabatini: fuori Szabo, autore dell’1 a 0, dentro Ventola.

73′ – Pareggio del Genoa: il 3 a 3 è di Rovella, che direttamente da punizione batte Pagliarini nell’angolino basso.

71′ – Terzo cambio per Alberto De Rossi: dentro Freddi Greco (che ritorna dall’infortunio), fuori Marcucci.

65′ – Bravo ancora Bianda a rinviare in mezzo all’area giallorossa: ci aveva provato Bianchi col destro.

62′ – Doppio cambio nella Roma: fuori D’Orazio e Buso, dentro Cangiano e Chierico. Cambia gli esterni Alberto De Rossi, Riccardi si sposta più avanti.

60′ – Spinge il Genoa! Doppio cross dalle fasce, sul primo non arriva a colpire Bianchi di testa, sul secondo Pagliarini blocca dopo il colpo di testa di Szabo.

58′ – Salva Bianda! Contropiede Genoa, con Piccardo che arriva sul fondo e mette un cross sul quale è bravo il francese a spazzare di testa.

56′ – Insiste Celar: cross per lui, ma commette fallo su Oliveira. Lo sloveno a caccia della terza tripletta consecutiva.

53′ – Ancora Roma: buona combinazione Riccardi-Pezzella, poi arriva l’assist in profondità per Celar che si presenta davanti a Russo. Il guardalinee ferma tutto per fuorigioco.

51′ – Destro di Riccardi da lunga distanza: palla abbondantemente a lato.

49′ – Buona uscita di Pagliarini, che al limite dell’area interrompe un’azione pericolosa del Genoa.

46′ – Comincia la ripresa. Si riparte dal 3 a 2 del primo tempo. Nessun cambio da entrambe le parti.

PRIMO TEMPO

47′ – Dopo due minuti di recupero finisce il primo tempo: Roma due volte sotto ma è riuscita a ribaltarla. Due gol e un assist per Celar: Roma avanti 3 a 2.

44′ – Celar cerca la tripletta, ma la sua punizione stavolta è alta.

43′ – Spinge ancora la Roma! Sinistro di Riccardi, respinto con un tocco di mano: c’è punizione dal limite.

40′ – ROMAAAAA! BOUAH! Si inserisce sull’assist di Celar e col sinistro in diagonale batte Russo! Roma avanti 3 a 2, che partita! 

38′ – INCREDIBILE! ANCORA CELAR! LA PAREGGIA DI NUOVO! Corner di Marcucci, palla che sfila fino allo sloveno che col sinistro fulmina Russo! 13 gol in sei partite!

33′ – Ancora gol del Genoa! Super gol del numero 9 Bianchi, che si gira dal limite dell’area e col destro trova l’incrocio dei pali. Tocca Pagliarini, ma non basta. 2 a 1 Genoa. 

30′ – SEGNA SEMPRE LUI! ZAN CELAR! PAREGGIO DELLA ROMA! Bellissima azione della Roma: D’Orazio per Marcucci, che finta il tiro e serve Celar: davanti al portiere non sbaglia lo sloveno. Sono 12 gol in 6 partite!

28′ – Ci prova Buso: si accentra dalla sinistra e calcia col destro. Il suo tiro è debole e finisce senza problemi tra le braccia di Russo.

22′ – Risponde subito Celar! Colpo di testa da pochi passi, grandissima risposta del portiere classe 2001 Russo.

21′ – Genoa in vantaggio con Szabo: inserimento centrale alle spalle di Bianda e Pagliarini battuto in uscita. 

18′ – Il Genoa c’è: cross basso di Bianchi, Szabo controlla e calcia: bravo a opporsi Bouah.

14′ – Risponde Celar! Grande lancio di Pezzella, l’attaccante sloveno incrocia col sinistro in diagonale ma la palla si spegne a lato.

13′ – Brivido per la Roma: mischia in area, palla che esce di un soffio dopo il tocco di Bianchi.

11′ – Scorribanda di Riccardi: il numero 10 giallorosso va via ad un paio di avversari, il suo cross però è respinto dalla difesa. Sul proseguo dell’azione colpo di testa deviato in angolo del solito Celar.

9′ – Ancora barriera! Non si alza a sufficienza il destro di Celar. Si salva il Genoa.

8′ – Buona punizione guadagnata da Pezzella al limite dell’area. In quella precedente Celar ha colpito la barriera.

3′ – Si mette subito al lavoro la Roma: cross di Pezzella in area, Celar anticipato dalla difesa. Ma i giallorossi sono già stabilmente nella metà campo genoana.

1′ – SI PARTE! Comincia la sfida: Roma con la terza maglia arancione, Genoa in rossoblù. In porta l’esordio del quarto portiere Pagliarini. 

IL TABELLINO

GENOA (3-5-2): Russo; Bellich, Oliveira, Zanoli (79′ Raggio); Candela, Karic, Zvekanov, Rovella, Piccardo; Bianchi, Szabo (75′ Ventola).
A disp.: Raccichini, Dumbravanu, Adamoli, Gasco, Verona, Masini, Cleonise, Facchin, Petrovic, Ruggiero.
All.: Carlo Sabatini.

ROMA (4-3-3): Pagliarini; Bouah, Cargnelutti, Bianda, Semeraro; Pezzella (80′ Besuijen), Marcucci, Riccardi; D’Orazio (62′ Chierico), Celar, Buso (62′ Cangiano).
A disp.: Zamarion, Santese, Trasciani, Parodi, Greco, Simonetti, Bucri.
All.: Alberto De Rossi.

Marcatori: 21′ Szabo, 30′ Celar, 33′ Bianchi, 38′ Celar, 40′ Bouah, 73′ Rovella.

Note. Ammoniti: 57′ Buso. Espulsi: 93′ Rovella.

Arbitro: Meleleo
Assistenti: Pappalardo – Cavallina

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy