Trigoria, Manolas in gruppo. Individuale per El Shaarawy, terapie per Salah

Trigoria, Manolas in gruppo. Individuale per El Shaarawy, terapie per Salah

Prosegue la preparazione dei giallorossi al match di domenica contro la Lazio. Terapia per Salah, Florenzi e Paredes

Continua la preparazione alla sfida contro la Lazio in programma domenica alle ore 15.00. Il tecnico giallorosso dovrà valutare soprattutto le condizioni di Mohamed Salah, che ieri ha subito un trauma alla caviglia destra ed è in dubbio per la stracittadina. L’egiziano effettuerà gli esami strumentali nel tardo pomeriggio.

INFORTUNATI

Alessandro Florenzi: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop di 4 mesi.

Leandro Paredes: trauma distorsivo alla caviglia sinistra, stop da valutare.

Mohamed Salah: trauma alla caviglia destra, stop da valutare.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 12.30 – Dopo il riscaldamento in palestra, squadra in campo: allunghi, partita 8 contro 10, e consueta partitella finale. Manolas lavora con il gruppo, individuale per El Shaarawy tra campo e palestra. Terapie per Salah, Paredes e Florenzi (questi ultimi due anche palestra).

Ore 11.30 – La squadra è in sala video con Spalletti per preparare il derby. La squadra poi svolgerà il riscaldamento in palestra, prima di scendere in campo: allunghi, partita 8 contro 10, e consueta partitella finale. Manolas lavora con il gruppo, individuale per El Shaarawy tra campo e palestra. Terapie per Salah, Paredes e Florenzi (questi ultimi due anche palestra).

PROBABILE FORMAZIONE

A difendere la porta di Szczesny la linea a tre e mezzo con Ruediger sulla sinistra, poi Manolas, Fazio e Peres a destra; a centrocampo tornerà titolare Daniele De Rossi affiancato da Strootman, mentre in attacco l’infortunio di Salah potrebbe sconvolgere i piani di Spalletti. Pronto al suo posto El Shaarawy (o eventualmente Iturbe) con Nainggolan e Perotti che saranno a sostegno del centravanti Dzeko. Il tecnico toscano potrebbe anche decidere di optare per il 3-4-2-1 con Manolas, Fazio, Rudiger in difesa, centrocampo con Peres, De Rossi, Strootman ed Emerson, con Nainggolan e perotti a sostegno del bosniaco.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Ruediger, Manolas, Fazio, Peres; De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy