Trigoria, rifinitura in vista dell’Atalanta: De Rossi in gruppo, terapie per Perotti e Under

Trigoria, rifinitura in vista dell’Atalanta: De Rossi in gruppo, terapie per Perotti e Under

Roma in campo per l’ultimo allenamento prima della partenza per Bergamo

di Redazione, @forzaroma

Roma in campo per la rifinitura. I giallorossi alle 11 tornano al “Fulvio Bernardini” di Trigoria per l’ultima seduta prima della partenza per Bergamo. Domani alle 15 all’Atleti Azzurri d’Italia lo scontro Champions contro l’Atalanta di Gasperini. L’obiettivo è confermare la definitiva guarigione e lanciarsi in zona quarto posto, provando ad approfittare degli scontri diretti di Milan (contro il Napoli) e Lazio (contro la Juventus). Dopo l’allenamento la conferenza stampa di Di Francesco alle 12.45, poi alle 15 la partenza per Bergamo. Il tecnico giallorosso ha sottolineato come Florenzi e Lorenzo Pellegrini avessero avuto qualche problema fisico, salvo poi convocare entrambi. Da verificare, dunque, la loro disponibilità dal primo minuto.

INFORTUNATI

Antonio Mirante: problema muscolare al polpaccio, stop da valutare.

Juan Jesus: lesione al menisco interno del ginocchio destro, stop da valutare.

Cengiz Under: problema muscolare alla coscia destra, stop di due settimane.

CRONACA ALLENAMENTO 

Ore 11.00 – Dopo la sala video, dove la squadra ha studiato l’Atalanta, lavoro in palestra e poi tattica sul campo C. Terapie per Jesus, Perotti, Ünder e Mirante, tutti gli altri lavorano in gruppo.

PROBABILE FORMAZIONE 

Domani il big match contro l’Atalanta. Possono rientrare in campo Florenzi e Nzonzi, con Pellegrini che scala nel ruolo di trequartista. Da verificare la disponibilità dall’inizio di Florenzi e Pellegrini, che Di Francesco aveva annunciato in conferenza come in dubbio. Il tecnico giallorosso ha lanciato il ballottaggio Santon-Karsdorp in difesa, spingendo quasi Florenzi in avanti, ovviamente in caso di disponibilità. Da esterno alto il vicecapitano romanista può dare equilibrio, mentre Zaniolo sarebbe adattato: il classe ’99, dunque, resterebbe in ballottaggio con Lorenzo Pellegrini per il ruolo di trequartista. Da valutare l’eventuale riposo concesso all’ex Sassuolo, viste le non perfette condizioni. In avanti c’è Dzeko.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy