Serie A, il Napoli rischia ma esulta: col Bologna decide Mertens nel finale

Serie A, il Napoli rischia ma esulta: col Bologna decide Mertens nel finale

Gli azzurri vanno avanti due volte con Milik e per due volte si fanno riprendere con due calci piazzati. All’88’ la risolve il belga regalando tre punti ad Ancelotti

di Redazione, @forzaroma

Partita bella e vittoria sofferta per il Napoli, contro un Bologna in palla e compatto. Il penultimo match dell’anno conferma la squadra di Ancelotti al secondo posto con 5 punti di vantaggio sull’Inter e 9 di ritardo dalla Juve capolista. Al San Paolo gli azzurri vanno avanti con Milik al 16′, poi il pareggio di Santander di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione spizzato da Palacio. Nella ripresa il bomber polacco del Napoli raddoppia di testa al 52‘, ma i calci da fermo sono un vero e proprio incubo per i padroni di casa. Il 2-2 è firmato da Danilo, ancora da una punizione battuta esternamente. Il Bologna è spesso pericoloso in contropiede, il Napoli cala l’intensità e rischia. All’88′ Mertens si mette in proprio e trova il jolly da fuori, con Skorupski non perfetto: è 3-2 per i partenopei. I rossoblù ci provano e mettono i brividi agli avversari, praticamente solo dagli sviluppi di calci piazzati. Alla fine gli uomini di Ancelotti portano a casa tre punti, anche se con più apprensione del previsto. Stasera Milan-Spal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy