Premier League 3/a giornata: City, United e Chelsea a punteggio pieno

Premier League 3/a giornata: City, United e Chelsea a punteggio pieno

Chelsea e City a valanga, United di misura allo scadere, terza vittoria consecutiva per il terzetto di testa. Bene Everton, alla prima vittoria stagionale anche Arsenal e Leicester; solo pari tra Tottenham e Liverpool

di G. Giammusso

Il City di Guardiola è un treno in corsa: 9 reti siglate in 3 partite di campionato, terza vittoria consecutiva, stavolta la vittima è un West Ham che poco può contro lo strapotere dei Citizens. Apre Sterling su assist di Nolito, smarcato a sua volta da David Silva; il raddoppio poco dopo, cross teso da calcio di punizione di De Bruyne, Fernandinho vola ed insacca di testa. Nella ripresa sono gli Hammers ad accorciare, il solito Antonio è abile a svettare in area su tutti ed a correggere in rete un buon assist di Masuaku; a tempo scaduto il sigillo finale del 3-1 firmato ancora Sterling, smarcato il portiere avversario Adrian trafigge la porta con un micidiale ed intelligente rasoterra che si insacca. Prima vittoria rotonda per Antonio Conte: in casa contro il Burnley è 3-0 secco, Hazard e Willian chiudono già la partita nel corso del primo tempo, Moses chiude la lista dei marcatori; partita dominata e finalmente vinta senza rischiare fino alla fine.

Sempre stabile in vetta, a punteggio pieno, il Manchester United: nel corso di una trasferta difficile in casa dell’Hull, alla vigilia lanciatissimo ed a punteggio pieno, è solo a tempo ampiamente scaduto che Rooney riesce ad inventarsi una discesa sulla sinistra, vede in mezzo il gioiellino Rashford e lo serve per la stoccata finale. Doccia gelata per i padroni di casa, che pur se pressati avevano saputo resistere fino alla fine, vittoria di peso per Mourinho che lancia ulteriormente i Red Devils. Vittoria di misura anche per l’Everton, fin qui autore di un campionato senza sbavature: in casa con lo Stoke basta una autorete di Given per decidere la partita sull’1-0.

Pari con una rete per parte in casa degli Spurs contro il Liverpool: concesso un generoso rigore per un caduta di Firmino in area seguito da presso da Lamela, l’attaccante brasiliano inciampa sul suo stesso piede…sul dischetto si presenta Milner che non sbaglia. Nella ripresa pareggio di Rose che raccoglie un pallone in area infilando con un colpo d’esterno, finisce 1-1.

Staziona nelle parti alte della classifica il Middlesbrough, che riesce a tenere testa al WBA in trasferta, match a reti inviolate per 0-0 che vale l’imbattibilità mantenuta in campionato. Arsenal in crescita, alla prima vittoria stagionale: match chiuso virtualmente già nel primo tempo, quando Cazorla (su rigore), Sanchez e poi Ozil portano in vantaggio gli ospiti per 3 reti; nella ripresa Pereyra accorcia, ma il termina 1-3.

Buona la seconda casalinga per il Leicester di Ranieri: in casa contro i cigni gallesi dello Swansea le Foxes vincono di misura per 2-1. Vardy nel primo tempo e Morgan nel secondo firmano i sigilli, sembra di essere tornati nello scorso campionato; Mahrez non riesce però a concretizzare l’opportunità di chiudere la partita dal dischetto degli 11 metri, allora accorcia Fer per gli ospiti, finale al cardiopalma ma il risultato non cambia, prima vittoria stagionale per il Leicester.

In coda, pari 1-1 tra Sunderland e Southampton, Defoe porta avanti gli ospiti su rigore, gli fa eco poco dopo Jay Rodriguez, parità assoluta ed un punto a compagine; chiude il riepilogo di giornata un match dal risultato identico: il Bournemouth ospite va in vantaggio con King, Cabaye per il Crystal Palace ottiene la possibilità di pareggiare su rigore, ma sbaglia. A tempo ampiamente scaduto è Dann su assist di Puncheon ad acciuffare il pareggio, per il primo punto del campionato delle Eagles.

Premier League 3/a giornata:
Tottenham – Liverpool 1-1
Chelsea – Burnley 3-0
Crystal Palace – Bournemouth 1-1
Everton – Stoke 1-0
Leicester – Swansea 2-1
Southampton – Sunderland 1-1
Watford – Arsenal 1-3
Hull – Manchester United 0-1
West Brom – Middlesbrough 0-0
Manchester City – West Ham 3-1

Classifica:
Manchester City, Chelsea, Manchester United 9; Everton 7; Hull 6; Middlesbrough, Tottenham 5; Arsenal, Leicester, West Brom, Liverpool 4; West Ham, Burnley, Swansea 3; Southampton 2; Sunderland, Crystal Palace, Watford, Bournemouth, Stoke 1

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy