Milan, deferimento UEFA: mancato il pareggio di bilancio nel triennio 2016-2018

Milan, deferimento UEFA: mancato il pareggio di bilancio nel triennio 2016-2018

L’organo di controllo ha analizzato l’anno in corso, riscontrando l’assenza del rispetto delle norme economico-finanziarie

di Redazione, @forzaroma

Il Milan è stato deferito dalla Camera di Investigazione dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) per non aver rispettato il pareggio di bilancio nel triennio 2016-2018, il cui esercizio totale è stato determinato dall’osservazione nella stagione in corso, quella 2018-2019. A comunicarlo è stata direttamente la UEFA, che ha fatto però sapere che il deferimento non riguarderà però la decisione presa dalla Camera Arbitrale CFCB a dicembre 2018, relativa al periodo di osservazione precedente e inerente agli esercizi negli anni 2015, 2016 e 2017. La decisione di oggi è attualmente sottoposta all’appello del TAS.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy