Lega Serie A, boicottata l’Assemblea per favorire la presenza di Malagò

Lega Serie A, boicottata l’Assemblea per favorire la presenza di Malagò

Alla riunione odierna non si sarebbe presentato nessun club di Serie A per permettere al Commissario di rientrare dalla Corea del Sud

 

La riunione convocata per oggi alle ore 11 non ha avuto gli effetti sperati nella costituzione dell’Assemblea della Lega calcio di Serie A. Dopo aver aspettato circa mezz’ora dal momento della convocazione, nessuna società si sarebbe presentata e, di conseguenza, il vice commissario della Lega Paolo Nicoletti ha ratificato l’impossibilità di aprire l’Assemblea. Come riportato da Adnkronos, il boicottaggio dell’Assemblea avrebbe come obiettivo quello di far partecipare il commissario Giovanni Malagò, al momento impegnato in Corea del Sud per le Olimpiadi Invernali di Pyeongchang. Una delle date possibili per una nuova convocazione potrebbe essere il prossimo 27 febbraio.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy