Juventus, Marotta: “Vogliamo continuare a vincere con Allegri. Agnelli? Siamo estranei ai fatti”

Juventus, Marotta: “Vogliamo continuare a vincere con Allegri. Agnelli? Siamo estranei ai fatti”

L’ad dei bianconeri promuove il tecnico in odore di addio e parla della vicenda che vorrebbe il numero uno del club vicino a esponenti della ‘ndrangheta

Beppe Marotta promuove Allegri. Il percorso del tecnico toscano fino ad ora è stato impressionante. L’allenatore ex Milan ha vinto due scudetti, due Coppe Italia ed una Supercoppa italiana in bianconero, centrando anche la finale di Champions, persa poi col Barcellona. L’ad, ai microfoni di Premium, ha parlato del futuro di Allegri e della vicenda che vorrebbe il presidente Agnelli vicino alla ‘ndrangheta:

Noi vogliamo continuare a vincere e quando dico unità di intenti mi riferisco anche all’area tecnica: vogliamo continuare a vincere con Massimiliano Allegri. Preoccupazione anche dal punto di vista sportivo per la vicenda legata al presidente Agnelli? Mi limito a sottolineare i due grandi concetti espressi dal presidente: la totale estraneità della Juventus e dei suoi dipendenti a questa vicenda e l’unità di intenti che regna in questa società“.

Allegri sembrerebbe ormai al capolinea della sua avventura alla Juventus. Su di lui ci sono alcuni club della Premier, Arsenal in testa, ma in Italia non manca chi non veda possibile un’inversione delle panchine con la Roma. Spalletti a Torino e Allegri nella capitale. Solo ipotesi per ora, a giugno si saprà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy