Bundesliga, 3/a giornata: il Bayern schianta il Leverkusen. E’ già testa a testa con il Dortmund

Bundesliga, 3/a giornata: il Bayern schianta il Leverkusen. E’ già testa a testa con il Dortmund

Prova di forza dei bavaresi che si impongono 3-0 e rimangono in vetta a punteggio pieno a braccetto con il Borussia Dortmund. Il Wolfsburg vince e aspetta rinforzi. Terza sconfitta in tre partite per il Moenchengladbach.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Alla fine della terza giornata della Bundesliga 2014/15 sono solo due le squadre rimaste in vetta a punteggio pieno: Bayern Monaco e Borussia Dortmund. I bavaresi hanno vinto 3-0 lo scontro diretto casalingo con il Bayer Leverkusen, dimostrando la propria forza contro i prossimi avversari della Roma nel girone di Champions. A sbloccare il risultato ha pensato al 26’ Tomas Mueller, che ha sfruttato al meglio un pregevole assist dello scatenato Douglas Costa. L’attaccante ha firmato anche il raddoppio al 60’ trasformando un calcio di rigore. Il terzo gol è stato segnato da Robben, ancora grazie ad un tiro dagli undici metri. Il Leverkusen, come di consueto, ha provato a giocare il proprio calcio ma si è trovato di fronte un avversario troppo forte ed in grande condizione. Rimane a punteggio pieno anche il Borussia Dortmund, uscito vittorioso per 3-1 dal match casalingo con l’Herta Berlino. I gialloneri si sono portati in vantaggio al 28’ con un colpo di testa di Hummels su cross di Kagawa dal vertice dell’area di rigore; la seconda rete è arrivata in apertura di secondo tempo, quando Aubameyang ha depositato il pallone in rete con un comodo tap-in sfruttando un bell’assist di Ginter. L’Herta ha accorciato le distanze al 78’ con Kalou, ma, nel finale, in pieno recupero, ha incassato anche la terza rete, realizzata dal colombiano Ramos, ex di turno. I numeri di queste prime tre partite di Bundesliga parlano chiaro: il Borussia ha realizzato 11 gol, subendone solo 1. La cura Tuchel sembra funzionare: la squadra ha ritrovato stimoli ed entusiasmo, i giocatori chiave sono tornati ad esprimersi sui loro livelli abituali e i risultati sono la diretta conseguenza dell’ottimo lavoro del tecnico.

 

IL WOLFSBURG VINCE E ATTENDE RINFORZI Alle spalle delle due capolista avanza il Wolfsburg, che ha schiantato lo Schalke nell’anticipo di venerdi. Le cessioni di De Bruyne e Perisic e il mercato in entrata non hanno distratto gli uomini di Hecking che si sono imposti 3-0 sotto gli occhi del proprio pubblico, offrendo una prestazione convincente. Le reti dei lupi sono state realizzate da Dost al 17’, Rodriguez -su rigore- al 59’ e Klose al 61’. Nonostante le cessioni, il Wolfsburg vuole continuare il proprio percorso di crescita, confermandosi in campionato e facendo bella figura in Champions. Gli acquisti che i lupi stanno chiudendo nelle ultime ore dovrebbero rinforzare tutti i reparti e consegnare a Hecking il materiale umano giusto per continuare a stupire. A quota sette c’è anche il Colonia, che è partito fortissimo in questo primo scorcio di Bundesliga. La vittoria interna con l’Amburgo per 2-1, ottenuta in rimonta, porta le firme di Hosiner e Modeste su calcio di rigore.

 

LA CRISI DEL MOENCHENGLADBACH Il “caso” di queste prime giornate di campionato riguarda la situazione del Borussia Moenchengladbach, una cosiddetta “grande” ancora a caccia del suo primo punto. La squadra di Favre sembra irriconoscibile rispetto a qualche mese fa, quando seppe piazzarsi al terzo posto della classifica finale della Bundesliga: 0 punti, otto gol subiti e due soli realizzati sono numeri che denunciano un momento di chiara difficoltà. La terza sconfitta consecutiva è arrivata sul campo del Werder Brema, con il risultato di 2-1. Sorprende in positivo, invece, la matricola Ingolstadt che ha centrato la sua seconda vittoria in questo campionato sul campo dell’Augsburg, dove si è imposta di misura grazie ad una rete di Leckie al 63’. Successo convincente anche per il Mainz: 3-0 nel match casalingo contro l’Hannover: due reti di Muto e una di Malli hanno proiettato i biancorossi nelle zone alte della classifica, a quota 6 punti. Sorride anche l’Eintracht di Francoforte -grazie alla sonante vittoria per 4-1 sul campo di uno Stoccarda già in grandi difficoltà– mentre l’altra neopromossa, il Darmstadt, ha raccolto il terzo punto in tre partite fermando l’Hoffenheim sullo 0-0.

 

Bundesliga 3/a giornata

Wolfsburg-Schalke 3-0
Mainz-Hannover 3-0
Stoccarda-E.Francoforte 1-4
Augsburg-Ingolstadt 0-1
Colonia-Amburgo 2-1
Darmstadt-Hoffenheim 0-0
B.Dortmund-Herta 3-1
B.Monaco-B.Leverkusen 3-0
Werder Brema-Moenchengladbach 2-1

 

Classifica Bundesliga

 

B.Dortmund e B.Monaco  9; Wolfsburg e Colonia 7; Mainz, B.Leverkusen e Ingolstadt 6; E.Francoforte, Schalke, Herta e Werder Brema 4; Darmstadt e Amburgo 3; Hoffenheim, Augsburg e Hannover 1; Stoccarda e Moenchengladbach 0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy