Bundesliga 33/a giornata: Bayern campione di Germania. Guardiola saluta calando il tris

Bundesliga 33/a giornata: Bayern campione di Germania. Guardiola saluta calando il tris

Il terzo “meisterschale” consecutivo per Guardiola arriva al termine della penultima giornata di campionato, dopo un lungo ed avvincente testa a testa con il Dortmund. In coda rischiano Werder e Stoccarda rischiano la retrocessione in Bundesliga 2.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Con la vittoria per 2-1 sul campo dell’Ingolstadt, il Bayern Monaco si è laureato campione di Germania per la quarta volta consecutiva. Quest’anno i bavaresi hanno dovuto attendere la 33/a e penultima giornata per alzare le braccia al cielo e festeggiare il trionfo, poiché hanno trovato sulla propria strada uno straordinario Borussia Dortmund, che non ha mai mollato e le ha tentate tutte per ostacolare la loro marcia verso il “meisterschale”. Questo pomeriggio, però, i gialloneri si sono arresi, perdendo di misura in casa dell’Eintracht e concedendo la quarta sconfitta in 33 partite. Il giudizio sulla prima stagione di Tuchel è comunque più che positivo; il tecnico è riuscito a rivitalizzare un gruppo uscito logoro dal leggendario ciclo di Klopp e condurlo ad un campionato al di sopra delle aspettative. Guardiola, dunque, saluta Monaco con un tris di titoli nazionali in tre anni, e qualche rimpianto per non essere mai riuscito neppure a sfiorare la Champions League.

Se il discorso per il “meisterschale” si è concluso, anche la situazione per gli altri verdetti stagionali si va progressivamente delineando. Al Moenchengladbach basterà un pareggio nell’ultimo turno per assicurarsi il quarto posto, grazie alla vittoria casalinga per 2-1 sul Leverkusen. Per effetto dei risultati odierni, infatti, le tre inseguitrici dei bianco-nero-verdi sono appaiate a quota 49 punti e staccate di tre lunghezze: il Mainz ha vinto 3-1 sul campo dello Stoccarda, l’Herta Berlino ha subito una pesante sconfitta casalinga dal Darmstadt (2-1) mentre lo Schalke ha pareggiato 1-1 in casa con l’Augsburg.

In coda, il finale in volata si annuncia pirotecnico. Lo Stoccarda è penultimo e rischia pesantemente la retrocessione diretta e per la terzultima posizione ci sono sei squadre racchiuse in tre punti. Al momento, allo spareggio con la terza classificata nella seconda divisione andrebbe il Werder Brema, che ha mosso la classifica con il pareggio a reti bianche con il Colonia. Chiudono il quadro del turno la vittoria interna dell’Hannover sull’Hoffenheim (1-0) e quella del Wolfsburg in trasferta sull’Amburgo (1-0).

Bundesliga 33/a giornata

Amburgo-Wolfsburg 0-1
E.Francoforte-B.Dortmund 1-0
Stoccarda-Mainz 1-3
Colonia-W.Brema 0-0
H.Berlino-Darmstadt 1-2
Schalke-Augsburg 0-0
Hannover-Hoffenheim 1-0
Moenchengladbach-Leverkusen 2-1
Ingolstadt-B.Monaco 1-2

Classifica Bundesliga

B.Monaco 85; B.Dortmund 77; B.Leverkusen 57; Moenchengladbach 52; Mainz, H.Berlino e Schalke 49; Wolfsburg e Colonia 42; Ingolstadt 40; Augsburg, Amburgo e Darmstadt 38; Hoffenheim 37; E.Francoforte 36; W.Brema e Stoccarda 35; Hannover 25.

Marcatori Bundesliga

Lewandowski (B.Monaco) 29; Aubameyang (B.Dortmund) 25; Mueller (B.Monaco) 20; Hernandez (B.Leverkusen) 17.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy