Bundesliga 32/a giornata: festa rimandata per il Bayern. Leverkusen sicuro della Champions

Bundesliga 32/a giornata: festa rimandata per il Bayern. Leverkusen sicuro della Champions

I bavaresi pareggiano 1-1 con il Moenchengladbach e si vedono costretti a rinviare la festa per la vittoria della Bundesliga. Goleada del Dortmund sul Wolfsburg. Il Leverkusen vince lo scontro diretto con l’Herta e si assicura la terza piazza

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

La 32/a giornata della Bundesliga doveva essere quella della matematica certezza della vittoria del terzo titolo consecutivo per il Bayern Monaco. La sfida casalinga con il Moenchengladbach sembrava una ghiotta occasione per i bavaresi per chiudere i conti e celebrare il successo di fronte al proprio pubblico. Ma Guardiola e i suoi ragazzi dovranno attendere ancora almeno una settimana per alzare le braccia al cielo e dare inizio ai festeggiamenti. La partita si era messa nel migliore dei modi al 6′, quando Mueller aveva portato in vantaggio i suoi, correggendo con una zampata sottomisura un colpo di testa di Kimmich sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa, però, a circa un quarto d’ora dalla fine, Hahn si è infilato con i tempi giusti tra i centrali del Bayern e ha trafitto i padroni di casa un preciso diagonale dal limite dell’area, riequilibrando le sorti dell’incontro e rinviando la festa. Il Borussia Dortmund, infatti, continua a seguire a distanza i bavaresi: in questo turno i gialloneri hanno schiantato il Wolfsburg 5-1, infilando la 24/a vittoria della loro splendida stagione. Il distacco dalla capolista (5 punti) è difficilmente colmabile nelle due partite che restano, ma gli uomini di Tuchel si stanno dimostrando avversario tenace, pronto ad approfittare di ogni minima sbavatura dei rivali; a Guardiola, comunque, basterà una vittoria, per mettere la parola fine su questo avvincente testa a testa e conquistare il terzo Meistershale consecutivo.

In zona Champions, il Bayer Leverkusen si è assicurato il terzo posto vincendo 2-1 lo scontro diretto casalingo con l’Herta Berlino. Resta dunque da assegnare solo l’ultimo biglietto per la prossima edizione della massima competizione continentale. In corsa ci sono il Moenchengldbach e l’Herta, appaiate a quota 49 punti, lo Schalke, che ha superato 3-1 l’Hannover in trasferta ed è ora staccato di una sola lunghezza, ed il Mainz, che pareggiando 0-0 in casa con l’Amburgo ha perso una buona occasione per accorciare sulle rivali.

Nella lotta per la retrocessione regna l’incertezza: in questo turno il Werder Brema si è tirato fuori dalla zona calda strapazzando 6-2 lo Stoccarda nello scontro diretto casalingo; sospiro di sollievo anche per l’Eintrach Francoforte, che ha conquistato tre punti sul campo del Darmstadt (2-1) e può dunque continuare a sperare.  Chiudono il quadro del turno la vittoria interna dell’Hoffenheim sull’Ingolstadt (2-1) ed il pareggio a reti bianche tra Augsburg e Colonia.

Bundesliga 32/a giornata

Augsburg-Colonia 0-0
Hannover-Schalke 1-3
B.Dortmund-Wolfsburg 5-1
Mainz-Amburgo 0-0
Leverkusen-Herta 2-1
W.Brema-Stoccarda 6-2
Darmstadt-E.Francoforte 1-2
B.Monaco-B.Moenchengladbach 1-1
Hoffenheim-Ingolstadt 2-1

Classifica Bundesliga

B.Monaco 82; B.Dortmund 77; B.Leverkusen 57; B.Moenchengladbach e H.Berlino 49; Schalke 48; Mainz 46; Colonia 41; Ingolstadt 40; Wolfsburg 39; Amburgo 38; Augsburg e Hoffenheim 37; Darmstadt 35; W.Brema 34; E.Francoforte e Stoccarda 33; Hannover 22.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy