Bundesliga 18/a giornata: Bayern e Dortmund ripartono con tre punti. Rallentano le inseguitrici

Bundesliga 18/a giornata: Bayern e Dortmund ripartono con tre punti. Rallentano le inseguitrici

Bayern e Dortmund riprendono la loro marcia indisturbata in vetta alla Bundesliga dopo la sosta invernale. Pareggiano Herta e Leverkusen. Partenza falsa per Wolfbsburg e Schalke.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Dopo la lunga sosta invernale, la Bundesliga ha riaperto i battenti questo week end con la 18/a giornata, primo turno del girone di ritorno. Il 2016 si è aperto senza grosse sorprese in vetta alla classifica, dove Bayern e Dortmund hanno raccolto tre punti nonostante fossero entrambe impegnate in trasferta. I bavaresi si sono imposti 2-1 sul campo dell’Amburgo. Protagonista della partita è stato Lewandowski, che, con una doppietta (37’su rigore e 61’) ha regalato la vittoria ai suoi ed avvicinato Aubameyang nella classifica dei marcatori di questa Bundesliga. A complicare le cose agli uomini di Guardiola, è stata una sfortunata autorete di Xabi Alonso, che, al 53’, ha infilato nella propria porta il pallone del momentaneo pareggio nel tentativo di anticipare Lasogga su uno spiovente da calcio di punizione. Più netta la vittoria del Dortmund sul campo del Moenchengladbach. I gialloneri si sono portati in vantaggio con Reus sul finale di primo tempo ed hanno trovato il raddoppio al 50’ con Mkhitaryan. Al 58’ i padroni di casa sono tornati in partita con una rete del solito Raffael, ma gli uomini di Tuchel non si sono scomposti e, dopo un paio di buone occasioni sciupate da Aubameyang, hanno ristabilito le distanze grazie a Gundogan, che al 75’ ha fissato il risultato sul 3-1 finale.

Alle spalle della coppia di testa c’è il vuoto. La prima inseguitrice, l’Herta Berlino, non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 nel match casalingo con l’Augsburg, mentre il Leverkusen ha pareggiato 1-1 sul campo dell’Hoffenheim. Il 2016 è cominciato anche peggio per lo Schalke, sconfitto 3-1 in casa dal Werder. La squadra di Gelsenkirchen era partita bene, portandosi in vantaggio al 4’ con un bel colpo di testa di Matip sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma ha subito la rimonta degli ospiti, che hanno prima pareggiato con un siluro di Fritz dalla distanza al 43’ e poi vinto la partita grazie alle reti di Pizarro e Ujah, entrambe su assit dello stesso Fritz. Prima giornata dell’anno amara anche per il Wolfsburg, superato 3-2 dall’Eintracht a Francoforte. I lupi erano passati in vantaggio con Dante, ma i rossoneri sono riusciti a rimontare trascinati da una tripletta del bomber Alexander Meier, capocannoniere della passata edizione della Bundesliga che quest’anno ha già messo a segno 10 reti.

A centro classifica vittoria interna per la matricola Ingolstadt, che ha superato 1-0 il Mainz grazie ad un rigore trasformato da Hartmann al 41’. Successo importante anche per il Darmstadt, che si è imposto 2-1 ad Hannover allontanandosi momentaneamente dalle zone basse della classifica e inguaiando ulteriormente la situazione dei padroni di casa, ora ultimi in coabitazione con l’Hoffenheim. In coda, prende fiato lo Stoccarda che ha trovato tre punti fondamentali per la sua classifica sul campo del Colonia.

Bundesliga 18/a giornata

Amburgo-B.Monaco 1-2
H.Berlino-Augsburg 0-0
Ingolstadt-Mainz 1-0
Hoffenheim-Leverkusen 1-1
Hannover-Darmstadt 1-2
Colonia-Stoccarda 1-3
B.Moenchengladbach-B.Dortmund 1-3
E.Francoforte-Wolfsburg 3-2
Schalke-W.Brema 1-3

Classifica Bundesliga

B.Monaco 49; B.Dortmund 41; H.Berlino 33; B.Moenchengladbach 29; B.Leverkusen 28; Schalke 27; Wolfsburg 26; Mainz e Colonia 24; Ingolstadt 23; Amburgo 22; Darmstadt 21; Augsburg e E.Francoforte 20; Stoccarda e W.Brema 18; Hoffenheim e Hannover 14.

Marcatori Bundesliga

Aubameyang (B.Dortmund) 18; Lewandowski (B.Monaco) 17; Mueller (B.Monaco) 14; Hernandez (B.Leverkusen) 11; Meier (E.Francoforte) 10; Kalou (H.Berlino) e Reus (B.Dortmund) 9.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy