Bundesliga 14/a giornata: Bayern inarrestabile. Pareggio interno per il Lerverkusen

Bundesliga 14/a giornata: Bayern inarrestabile. Pareggio interno per il Lerverkusen

Il Bayern piega anche l’Herta e prosegue indisturbato la sua corsa in vetta alla Bundesliga. Segue a distanza il Dortmund del capocannoniere Aubameyang. Il Leverkusen evita la sconfitta grazie ad un’autorete nel finale.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Con l’impressionante bottino di  40 punti, frutto di tredici vittorie ed un pareggio, il Bayern Monaco domina la Bundesliga, guardando tutti dall’alto in basso al termine della quattordicesima giornataL’inarrestabile marcia dei bavaresi non si è fermata neanche di fronte all’Herta Berlino, piegato 2-0 all’Allianz Arena grazie alle reti di Mueller al 34’ e Coman al 41’. Alle spalle dell’armata di Guardiola c’è il vuoto, la prima inseguitrice -e forse l’unica possibile avversaria- è il Borussia Dortmund che, staccato di otto punti, al momento non sembra in grado di impensierire seriamente la capolista nella corsa al titolo. In questo turno i gialloneri hanno superato facilmente lo Stoccarda, squadra che sta vivendo una stagione complicata ed è invischiata nella lotta per non retrocedere. Gli uomini di Tuchel sono partiti forte ed hanno colpito due volte: al 3’ con Castro e al 19’ con uno splendido pallonetto di Aubameyang. Sul finale di tempo gli ospiti sono riusciti ad accorciare le distanze grazie ad una rete di Didavi, ma, nella ripresa, un autogol di Niedermeier e il secondo centro personale di Aubameyang -sempre più capocannoniere di questa Bundesliga- hanno fissato il risultato sul 4-1 finale.

Dietro al Dortmund, frena nuovamente il Wolfsburg che non è riuscito ad andare oltre lo 0-0 ad Augburg. Anche il Moenchengladbach ha rallentato la sua corsa con il rocambolesco pareggio per 3-3 sul campo del fanalino di coda Hoffenheim. I bianco-nero-verdi si sono portati subito in vantaggio al 9’ con lo statunitense Johnson, ma i padroni di casa sono riusciti a ribaltare la situazione grazie a Zuber (11’), Polanski (34’) e Amiri (47’); gli uomini di Shubert, però, non si sono arresi ed hanno prima accorciato le distanze con Drmic (56’), poi, all’87’ riacciuffato il pareggio con la seconda rete personale di Johnson. Schalke 04 e Bayer Leverkusen si sono divise la posta pareggiando 1-1 il confronto diretto: a Choupo Moting (50’) ha risposto un autogol di Riether all’85’, che ha salvato i rossoneri da una pesante sconfitta interna. Prezioso successo esterno per l’Amburgo che si è imposto 3-1 sul campo del Werder Brema.

A metà classifica tre punti casalinghi per il Mainz, che ha sconfitto 2-1 l’Eintracht grazie alle reti dei suoi migliori realizzatori stagionali: Muto, giunto al settimo centro in questa Bundesliga, e  Malli che lo precede in classifica cannonieri a quota 8 gol. Successo importante in chiave salvezza per l’Hannover, che ha strapazzato l’Ingolstadt in casa 4-0. Chiude il quadro della giornata il pareggio a reti bianche tra Darmstadt e Colonia.

Bundesliga 14/a giornata

Darmstadt-Colonia 0-0
Hoffenheim-B.Moenchengladbach 3-3
W.Brema-Amburgo 1-3
B.Monaco-H.Berlino 2-0
Mainz-E.Francoforte 2-1
Hannover-Ingolstadt 4-0
B.Dortmund-Stoccarda 4-1
B.Leverkusen-Schalke 1-1
Augsburg-Wolfsburg 0-0

Classifica Bundesliga

B.Monaco 40; B.Dortmund 32; Wolfsburg 25; B.Moenchengladbach e H.Berlino 23; B.Leverkusen, Schalke e Amburgo 21; Mainz e Colonia 20; Ingolstadt 19; Darmstadt 15; E.Francoforte e Hannover 14; W.Brema 13; Augsburg e Stoccarda 10; Hoffenheim 9.

Marcatori Bundesliga

Aubameyang (B.Dortmund) 17; Lewandowski (B.Monaco) 14; Mueller (B.Monaco) 13; Malli (Mainz) 8; Muto (Mainz), Reus (B.Dortmund), Kalou (H.Berlino) e Dost (Wolfsburg) 7.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy