Trigoria, la Roma presenta la partnership con Nissan – FOTO – COMUNICATO

Trigoria, la Roma presenta la partnership con Nissan – FOTO – COMUNICATO

Inevitabile la domanda su un possibile accordo futuro da main sponsor. Gandini: “Abbiamo appena iniziato. Lavoreremo insieme per valutare ulteriori opportunità”

Ancora niente da fare per il main sponsor, ma intanto questa mattina la Roma sta presentando una nuova partnership con la Nissan, nota casa automobilistica giapponese. Alle 11, nella sala stampa di Trigoria, ha preso il via la conferenza di presentazione dell’accordo. Presenti l’amministratore delegato della Roma Umberto Gandini e l’amministratore delegato di Nissan Italia, Bruno Mattucci.

LIVE

Ore 11.40 – Termina la conferenza.

Ore 11.36 – Ipotizzabile un Nissan Stadium a Roma?
Mattucci:Sarei la persona più felice del mondo se accadesse. Valuteremo questo progetto, poi in funzione di quello che si potrà fare si prenderanno delle decisioni“.
Gandini: “Bisogna avere presenti le tempistiche. Noi stiamo facendo un percorso che ci porterà ad iniziare a costruire, quindi questa domanda è un po’ prematura. Essendo negli interessi di tutti poter arrivare nel più breve tempo possibile iniziare a costruire, poi partirà un processo di selezione dei partner. Poi si aprirà la naming rights operation. Siamo in tempi diversi“.

Ore 11.30 – Mattucci e Gandini, Quest’accordo può portare ad una collaborazione anche più importante? La Roma non ha il main sponsor da tempo.
Gandini:
I partner come Nissan sono assolutamente in linea con le nostre aspettative. Il nostro accordo è appena iniziato. Lavoreremo insieme per valutare ulteriori opportunità“.

Ore 11.20 – Mattucci, perché avete scelto la Roma? Per Gandini: domenica derby da Champions?
“Abbiamo siglato questo accordo e durerà fino a giugno però noi vediamo nella Roma un media a tutti gli effetti. Un veicolo di comunicazione di valori nei quali investiamo per il futuro. Oggi daremo veicoli alla Roma, parte di questi sono elettrici, altri con motorizzazioni tradizionali perché la Roma ha esigenze di mobilità. L’obiettivo nostro è quello di comunicare e avviare un percorso virtuoso”.

Gandini, sarà derby da Champions?
“Bastasse annunciare una partnerhip per vincere una partita faremmo contratti diversi. La sacralità del derby mal si conciliano. Questo è un momento di comunicazione commerciale, una collaborazione che durerà fino alla fine di questa stagione. Un inizio che ci auguriamo posssa avere ulteriori sviluppi. Dal punto di vista commerciale inizia, lavoreremo insieme”.

Ore 11.20 – Partono le domande dei cronisti.

Ore 11.17 – Gandini: “Molto importante per noi è il lavoro che la Nissan ha fatto per la Champions. Vogliamo tornare ad essere dove competiamo: nel calcio di livello mondiale della Chsampions League, cosa che abbiamo fatto fino a pochi mesi fa. E’ un motivo di stimolo per continuare a seguire questo percorso. E’ un orgoglio essere stati scelti da Nissan“.

Ore 11.15 – Mattucci:Il calcio è un veicolo di comunicazione. Questa tipologia di veicoli non sono più su come si sta trasformando l’auto. Io ho vissuto l’auto come un veicolo che ti consente movimento. Sempre di più si sta traformando e diventa un luogo di intrattenimento, connesso con il mondo elettrico. Qui la capacità del veicolo sarà determinante e cn questa partnership vogliamo anche educare le nuove generazione per fargli capirte come sta evolvendo questo mondo“.

Ore 11.13 – Parla di nuovo Gandini: “Abbiamo questo inizio con Nissan per poi vedere come potremo collaborare in futuro”.

Ore 11.10 – Ora è il turno di Mattucci, ad di Nissan: “La Roma rappresenta la squadra della capitale. Crediamo nel calcio e che il calcio possa essere un mezzo per poter comunicare i nostri valori e quello che facciamo. Con la Roma l’obiettivo è quello di continuare nella comunicazione della sostenibilità elettrica. Siamo stati i primi, nel 2010, quando nessuno ci credeva, a lanciare questa scommessa al mercato. Abbiamo sviluppato tecnologie e sistemi. Dopo 6 anni anche gli altri costruttori hanno capito che questa era la direzione giusta. La Roma diventa per noi il veicolo di comunicazione di Nissan e vogliamo sfruttare ogni possibilità che l’As Roma ci potrà dare affinchè l’ecosostenibilità sia nell’immaginario collettivo“.

Ore 11.05 – Apre la conferenza l’ad Gandini: “Grazie a tutti per essere presenti. Mi limito a darvi il benvenuto ma soprattutto a dare il benvenuto alla nostra nuova partnership con Nissan, che ha deciso di affiancarsi all’AS Roma in un percorso comune verso l’ecosostenibilità. Nissan diventa uno dei nostri partner principali“.

Questo il comunicato ufficiale pubblicato dalla società giallorossa:

AS Roma e Nissan hanno firmato un accordo di Premium Partnership per promuovere e diffondere la mobilità elettrica in Italia, condividendo i principi di sostenibilità, protezione del clima e dell’ambiente.

Il Club capitolino rappresenta per Nissan un interlocutore privilegiato per la storica e forte presenza del brand all’interno della città e del Paese e per i valori di tutela del patrimonio ambientale della città. Le due realtà condividono gli stessi principi per una mobilità e società sostenibile. Da oltre dieci anni infatti Nissan promuove la mobilità a zero emissioni e intende dare vita ad una serie di attività coinvolgendo gli stessi giocatori e il Club giallorosso come portabandiera ideale della mobilità elettrica.

Dal suo canto la Roma ha a cuore la protezione dell’ambiente e del clima ed è orgogliosa di supportare Nissan, leader globale nella mobilità a zero emissioni con una gamma di vetture elettriche, in un’iniziativa di grande valore per sensibilizzare la città e i cittadini che la vivono tutti i giorni.

Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Nissan tra i partner del team giallorosso” ha sottolineato Umberto Gandini, Amministratore Delegato giallorosso. “Nissan è infatti un marchio prestigioso con il quale condividiamo l’impegno di offrire, ognuno nel rispettivo ambito, prodotti sempre nuovi e all’avanguardia in grado di soddisfare un pubblico sempre più vasto. Questa nuova collaborazione ci dà modo di dimostrare, una volta ancora, quanto la nostra azienda ha intenzione di confermarsi ai massimi livelli sportivi e commerciali”.

Ha espresso la sua soddisfazione per la partnership anche Bruno Mattucci, AD di Nissan Italia: “Siamo lieti di collaborare con la Roma perché questa partnership si lega al nostro coinvolgimento nel mondo dello sport e alla sostenibilità a zero emissioni. Siamo leader nella mobilità elettrica e da anni siamo sul fronte per la lotta al cambiamento climatico: creare una società con minori impatti ambientali è una sfida che possiamo vincere insieme a un grande player come AS Roma, diffondendo i vantaggi e i benefici della mobilità a zero emissioni anche in termini sociali ed economici”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy