Totti, assist a Conte. A Boston prende quota Massara, con l’Inter ok Nzonzi

Totti, assist a Conte. A Boston prende quota Massara, con l’Inter ok Nzonzi

Campos si allontana, l’attuale d.s. verso un ruolo da protagonista. Capitolo Stadio, Grancio: “Stop allo scempio di Tor di Valle”. Under e Kluivert lanciano la sfida al quarto posto, per il centrocampo piace Veretout

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Il doppio binario sul quale corre la Roma ha una direzione sempre più precisa: mentre sul campo con Ranieri sono rinate le possibilità di qualificazione alla prossima Champions, la dirigenza lavora per costruire la stagione che verrà. E un ruolo importante lo gioca Francesco Totti, per il quale i tifosi invocano un ruolo da protagonista nel nuovo organigramma. L’ex capitano è rimasto fuori dalla riunione di Boston alla quale hanno partecipato Massara e Baldini, ma sta cercando di dare la sua impronta per il colpo più importante.

ASSIST – Se rimarrà solo un sogno di una notte di inizio primavera lo scoprirà solo più avanti, intanto Totti si è mosso in prima persona con dei messaggi verso Antonio Conte. È l’allenatore che metterebbe d’accordo quasi tutta la dirigenza, ma vanno fatti quadrare i conti e soprattutto l’ex Chelsea deve valutare la fattibilità dell’accordo e l’interesse delle altre pretendenti (Inter su tutte, ma ci pensa anche la Juventus nonostante la conferma “ufficiale” di Allegri). Se c’è anche solo una possibilità, Francesco farà di tutto per dare da subito una sterzata dopo l’annata negativa.
Intanto dopo l’appuntamento a Boston, risalgono le quotazioni di Massara: l’attuale d.s. potrebbe rimanere, magari con il supporto di un profilo come Petrachi. Si allontana Campos, nonostante la clausola che gli permetterebbe di lasciare il Lille.

VERSO L’INTERRanieri intanto rimane concentrato sul campo e recupera qualcuno degli infortunati: con De Rossi out, a centrocampo a Milano contro l’Inter ci sarà Nzonzi, rientrato oggi in gruppo al pari di Olsen. I giallorossi adesso credono nel quarto posto – lo testimoniano le parole di Kluivert e Under – ma serve una vittoria a San Siro per aumentare le chance di rimonta sul Milan o proprio sulla squadra di Spalletti.

ALTRE – Capitolo Stadio: l’ex 5Stelle Grancio attacca ancora una volta il progetto. “Basta con questo scempio di Tor di Valle, serve un’altra area – le sue parole a Radio Cusano Campus -. I romanisti non devono farsi prendere in giro”. Da radio mercato arrivano invece novità tutte viola: detto dell’interesse per Biraghi, è nuovo quello per Veretout, che col terzino condivide l’agente e che soprattutto piace tanto a Ricky Massara. In caso di arrivo in Champions della Roma potrebbe spingere la società a cederlo.
Da domani al via la vendita dei biglietti per l’ultima di campionato col Parma, mentre la Roma femminile vede sfumare la finale di Coppa Italia: dopo l’1-1 dell’andata, la Fiorentina vince 2-0 al ritorno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy