Strootman: “Vincere qualcosa vuol dire anche arrivare secondi”

Strootman: “Vincere qualcosa vuol dire anche arrivare secondi”

Le parole del centrocampista giallorosso al termine del match tra Roma e Sassuolo

Al termine del match vinto dalla Roma sul Sassuolo per 3 a 1, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il centrocampista giallorosso, Kevin Strootman.

STROOTMAN A PREMIUM

Non era facile ripartire dopo la delusione Lione. Vittoria importante…
Dopo una sconfitta contro il Lione avevamo bisogno di tre punti. Non siamo partiti bene, ma perché loro sono partiti bene, hanno fatto un buon primo tempo. Avevamo qualità e si vede, nel secondo tempo abbiamo dimostrato che siamo forti e dobbiamo continuare così. Qualche difficoltà nel primo tempo.

Non siete stanchi, siete cresciuti…
Se non sbaglio nessuno di noi ha detto che siamo stanchi. Voi l’avete detto. Siamo professionisti e dobbiamo far vedere di essere pronti a giocare ogni tre giorni. Dopo la sosta dobbiamo essere pronti per le ultime partite.

Guardate alla Juve?
(ride, ndr) Dobbiamo concentrarci sul secondo posto. Tutti vogliamo vincere, ma la Juve vince tutte le partite. Dobbiamo concentrarci sul secondo posto, guardare partita per partita e prendere punti.

STROOTMAN A SKY SPORT

Dobbiamo dimostrare di voler vincere qualcosa e vincere qualcosa vuol dire anche arrivare secondi, anche così vinciamo qualcosa, o la Coppa. Vediamo, saranno partite difficili ma noi ci crediamo. Vediamo partita per partita, dobbiamo diMostrare sul campo che siamo forti, non dobbiamo parlare e dire ‘vogliamo questo, questo e questo’ ma dobbiamo dimostrarlo sul campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy