Sarri: “Ci brucia ancora la sconfitta con la Roma. Abbiamo fatto errori di attenzione”

Sarri: “Ci brucia ancora la sconfitta con la Roma. Abbiamo fatto errori di attenzione”

Il tecnico del Napoli, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions con il Besiktas, è tornato sul match contro i giallorossi

il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League di domani, è tornato sulla sfida contro la Roma. Ecco le sue parole: “Inutile fare tanti retro-pensieri in questo momento. Il Besiktas è un avversario forte, che riesce sempre a restare in partita quindi bisognerà fare una grande gara. Ci brucia ancora la sconfitta con la Roma, giocare subito in queste situazioni è abbastanza positivo. Albiol? Non recupera per la sfida ai turchi, oggi valuterò gli altri che erano affaticati con la Roma. Non ho avuto un colloquio individuale con Gabbiadini, abbiamo parlato con tutta la squadra rivedendo le immagini della gara con la Roma. Si sono evidenziati degli errori di attenzione”.

Anche Reina è intervenuto nella stessa conferenza: “Alla vigilia del match di Champions League ha parlato anche il portiere partenopeo Pepe Reina: “Le recenti sconfitte? Noi giocatori avremmo giocato subito domenica. La voglia c’è, vogliamo reagire per dimostrare che siamo ancora una squadra forte. Non eravamo i più forti prima, ma non siamo nemmeno dei cialtroni. Serve equilibrio, dobbiamo ritrovare quelle certezze che abbiamo sempre avuto. Vogliamo fare una grande gara domani. Capita di perdere come nelle ultime due partite, ora dobbiamo reagire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy