Roma, traffico sul GRA: domani tutti a Trigoria. Monchi tra Bennacer e il rinnovo di Pellegrini

Roma, traffico sul GRA: domani tutti a Trigoria. Monchi tra Bennacer e il rinnovo di Pellegrini

Il ds tratta con l’Empoli il centrocampista e continua a puntare Mancini per giugno. Lontano il ritorno di Karsdorp al Feyenoord. Pallotta pronto a comprare i terreni di Eurnova per lo stadio

di Valerio Salviani, @vale_salviani

La Roma rientra dalle vacanze e si prepara per cominciare la seconda parte di stagione. Domani la squadra si ritroverà a Trigoria nel primo pomeriggio (14.45), per dare il via alla preparazione della sfida di Coppa Italia con l’Entella, in programma lunedì 14 all’Olimpico. Di Francesco, come prima cosa, verificherà se i calciatori hanno svolto “i compiti per le vacanze” e se non hanno esagerato con i cenoni. Dzeko, da Dubai, ha postato sui social quasi giornalmente il lavoro in palestra e la fisioterapia che ha svolto con l’uomo dello staff romanista, partito per gli Emirati per essere al servizio dei giallorossi in vacanza.

MERCATO – Il lavoro di Monchi non si è mai fermato in questi giorni. Il ds romanista e il suo staff sono al lavoro su più fronti per piazzare alcune pedine in uscita e centrare almeno un paio di colpi che possano aiutare la causa, almeno fino a giugno. Dopo l’apprezzamento pubblico di Di Francesco a Bennacer, lo spagnolo si è messo sulle sue tracce. Oggi è andato a Milano per incontrare l’Empoli e tastare il terreno per un suo arrivo già a gennaio. Con l’Atalanta va avanti la trattativa per Mancini. Per il difensore la Roma potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Perotti (un ex che Gasperini riabbraccerebbe volentieri) più soldi. Si allontana il ritorno al Feyenoord per Karsdorp, la Roma non si smuove dal prestito secco, mentre gli olandesi continuano a chiedere il diritto di riscatto. L’Arsenal molla la pista Under: i Gunners non alzeranno l’offerta di 45 milioni di sterline fatta a dicembre.

PELLEGRINI – Le clausole nei contratti di Manolas e Pellegrini sono due delle questioni più spinose a Trigoria. Se da un lato il greco si è affidato a Raiola e potrebbe presto cercare l’incontro per un rinnovo con ritocco verso l’alto dell’ingaggio, le sirene provenienti dal mercato per il centrocampista mettono fretta a Monchi. La Juventus e il Milan sono in agguato, per questo il ds non vuole perdere tempo ed è pronto ad intensificare i contatti con il suo agente Pocetta per studiare un nuovo contratto da firmare prima che sia troppo tardi.

PALLOTTA – Per lo stadio della Roma il 2019 sarà l’anno decisivo. In attesa della variante urbanistica dal Campidoglio (dovrebbe arrivare a marzo), Pallotta è pronto all’acquisto dei terreni di Tor di Valle da Eurnova. Per prendere in mano l’intero progetto il numero uno giallorosso metterà sul piatto circa 100 milioni di euro. La prima pietra si avvicina. Intanto da Venezia fanno sapere che il tycoon di Boston ha generosamente contribuito con una somma di denaro alla mostra di Tintoretto, andata in scena alla Galleria dell’Accademia. Lo scorso settembre, nei primi giorni dell’esposizione, il presidente è stato alla Galleria per assistere di persona alle meraviglie del pittore.

ALTRE – Il Torino è già al lavoro per preparare la sfida del 19 con la Roma. I granata si sono divisi tra riattivazione muscolare e lavoro tattico. L’ex giallorosso Iago Falque ha parlato del match: “Sarà difficile ma abbiamo già dato filo da torcere alle grandi”. Vittoria della Roma femminile e sorpasso in classifica ai danni del Sassuolo. Le giallorosse vincono 2-1 al Tre Fontane grazie ad una grande Bonfantini, autrice di una doppietta decisiva. Francesca Costa, la mamma di Zaniolo, parla della sua passione giallorossa: “Tifo Roma da quando avevo 20 anni. All’incontro con Totti a Trigoria mi sono messa a piangere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy