Pinzolo, Roma-Slovacko 1-0: il ritiro si chiude con una vittoria, decide Sadiq – GALLERY – VIDEO

Pinzolo, Roma-Slovacko 1-0: il ritiro si chiude con una vittoria, decide Sadiq – GALLERY – VIDEO

I giallorossi hanno affrontato i cechi prima di salutare il ritiro di Pinzolo con la stessa formazione provata martedì

PINZOLO – Il ritiro della Roma in Val Rendena volge al termine: oggi la squadra di Eusebio Di Francesco ha affrontato alle 16 la formazione dello Slovacko nell’ultimo giorno a Pinzolo. Dopo la vittoria contro la squadra locale di martedì, i giallorossi sono stati chiamati a un test più probante, dal momento che la formazione che milita nella massima serie del campionato ceco ha iniziato la preparazione già da qualche settimana. Il tecnico della Roma ha riproposto la stessa formazione scesa in campo contro il Pinzolo, orfana ancora degli infortunati e dei nazionali. I giallorossi hanno portato a casa una vittoria di misura: gol di Sadiq al 77′ dopo una buona azione. Stasera la partenza della Roma e il rientro nella capitale.

IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson (dal 64′ Lobont); Bruno Peres, Castan (dal 46′ Gyomber), Juan Jesus (dall’85’ Nani), L.Pellegrini (dal 58′ Seck); M. Ricci (dal 46′ Vainqueur), Gonalons, Gerson (dall’85’ Valeau); Cappa (dal 46′ Sadiq), Tumminello (dal 64′ Antonucci), Perotti (dal 46′ Keba).
A disposizione: Ciavattini, De Santis.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

SLOVACKO (4-3-3): Heca (dal 46′ Danek); Reinberk, Hofmann, Brecka (dal 51′ Rada), Divisek; Machalik, Danicek, Havlik (dal 74′ Juroska); Navratil, Rezek (dal 46′ Šumulikoski); Zajic (dal 39′ Kubala).
A disposizione: Prajza, Simko, Hellebrand, Sadlek, Tok, Petr, Yoo Kang-Hyun.
Allenatore: Levy

Marcatori: 77′ Sadiq (R)
Spettatori: 1000

LA CRONACA DELLA PARTITA

Secondo tempo

90′ – Finisce senza recupero il match: 1-0 della Roma sullo Slovacko, gol di Sadiq al 77′.

85′ – Altro doppio cambio Roma: dentro Valeau e Nani, fuori Gerson e Jesus.

81′ – Risponde lo Slovacko: conclusione dalla distanza di Machalik, pronto Lobont.

77′ – VANTAGGIO DELLA ROMA!! Bella azione giallorossa, con Keba che scarica per Bruno Peres al limite: il brasiliano entra in area davanti al portiere e appoggia indietro per Sadiq che insacca a porta vuota.

71′ – Gran tiro da fuori di Sadiq, Danek si allunga in angolo. Sul corner, uscita del portiere ceco con Gerson che prova a beffarlo dal limite in mezzo a tante maglie. Palla respinta, poi ci prova un Bruno Peres in buone condizioni: destro centrale per Danek dopo tre dribbling.

68′ – Grande occasione per la Roma, forse la migliore della partita. Bella discesa sulla destra di Bruno Peres, ottimo il cross con la palla che però attraversa tutta l’area. La raccoglie Vainqueur che prova ad andare con il destro a giro da buona posizione, palla fuori.

64′ – Doppio cambio giallorosso: dentro Lobont (che diventa capitano al posto di Alisson) e Antonucci per Tumminello. Keba si sposta a destra.

60′ – Viene chiamato spesso nel vivo del gioco Keba.

58′ – Cambio per la Roma: dentro Seck al posto di Pellegrini.

50′ – A terra Brecka per una brutta caduta. Il difensore deve abbandonare il campo.

48′ – Subito occasione per la Roma: cross di Bruno Peres per la testa di Sadiq, contrastato da un difensore. Intanto comincia a piovere copiosamente.

45′ – Partiti! Cambi anche per lo Slovacko: dentro il secondo portiere Danek.

Tanti i cambi per la Roma: fuori Castan, Cappa, Ricci e Perotti. Dentro Vainqueur, Keba, Sadiq e Gyomber. La formazione giallorossa quindi nel secondo tempo sarà questa: Alisson (C); Peres, Gyomber, Jesus, Pellegrini; Vainqueur, Gonalons, Gerson; Tumminello, Sadiq, Keba.

Primo tempo

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo: reti inviolate.

45′ – Ancora qualche battibecco in campo, tra Navratil e i due giallorossi Perotti e Gerson.

39′ – Primo cambio per lo Slovacko: dentro Kubala per Zajic, che ha subito un colpo sulla bocca dello stomaco.

37′ – Applausi a scena aperta per Luca Pellegrini, che esce da una situazione spinosa con classe e personalità: veronica, dribbling e colpo di tacco.

33′ – Ci prova Gonalons con un sinistro dalla distanza: palla a lato di qualche metro.

28′ – Scintille in campo tra Perotti e Reinberk, a causa di un presunto eccesso di foga di Navratil in diversi interventi. In campo per placare gli animi anche la panchina della Roma, compreso Di Francesco.

24′ – Torna ad attaccare lo Slovacko: prima Havlik sbaglia la devizione solo in area, poi il tiro di Danicek parato da Alisson.

20′ – Altra chance giallorossa: grande percussione di Bruno Peres, che velocissimo parte da destra e converge entrando in area. Poi il tiro, si oppone il portiere.

19′ – Bella azione di Perotti sulla sinistra: buono il cross in mezzo dal fondo, Tumminello prova a colpire di testa, ma il difensore avversario gli sporca il pallone in corner.

17′ – Altra occasione per lo Slovacko: uno contro uno tra Zajic e Castan, l’attaccante dei cechi rientra sul destro e calcia in porta ma la palla finisce a lato.

15′ – A terra da qualche secondo Bruno Peres. Il brasiliano si tocca il ginocchio e riceve la cure a bordo campo.

12′ – Prova a reagire la Roma, andando a costruire soprattutto sulle fasce, ma il cross finale è fuori misura.

9′ Che rischio di Castan: retropassaggio del brasiliano che non si accorge della presenza dell’attaccante. Anticipo provvidenziale al limite di Alisson.

8′ Ci prova Havlik dalla distanza, palla altissima.

6′ Partita bloccata, le due squadre di studiano.

o’ Partiti!

LA CRONACA PREGARA

Ore 15.52 – Intanto la squadra ceca è rientrata negli spogliatoi.

Ore 15.40 – Anche la Roma è in campo per il riscaldamento.

Ore 15.27 – In campo i portieri dello Slovacko. A seguire tutto il resto della squadra.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy